FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Passione per i videogiochi? Può diventare una professione

Per molti giovani lavorare con i videogames è un sogno. Oggi esistono percorsi per farlo e per specializzarsi in figure altamente ricercate. Ecco quali sono

Passione per i videogiochi? Può diventare una professione

Sono milioni gli studenti che proprio non ce la fanno a “lasciare in pace” il joystick per più di due minuti o che, quando escono di casa, immaginano i protagonisti dei loro videogames preferiti saltare da un palazzo all'altro. Per chi è tra questi, e sogna di fare della sua passione un lavoro, esistono percorsi appositi come quelli proposti da Digital Bros Academy. Lo segnala Skuola.net.

COS'E' LA DIGITAL BROS ACADEMY – Finite le scuole superiori, ci si trova sempre davanti all'amletica domanda: “E ora cosa faccio?”. La risposta “giusta” è certamente: “Seguire le proprie passioni!”. E allora, se tra queste ci sono i videogiochi, è importante sapere che ci sono professioni nate per il mondo del game e molto ricercate dalle aziende. Il Game Designer, Game Programmer e Artist & Animators 2D/3D sono infatti figure chiave per l'industria del videogioco. Per intraprendere questa strada, ci si può rivolgere a corsi di formazione post-diploma come quelli organizzati dalla Digital Bros Academy, scuola specializzata in questo settore.

LE FIGURE PROFESSIONALI DEL FUTURO – Ma qual è il ruolo specifico di queste figure? Il Game Designer si occupa dello storyboard, delle meccaniche di gioco e dell'intero aspetto di un videogioco, dal design dei personaggi alle difficoltà di gioco. Trasmette, insomma le sue idee al suo team di lavoro. Altrettanto importante è anche il Game Programmer, colui che scrive il codice che compone il videogioco e lavora per interfacciare tutte le componenti del videogame tra loro. Ed infine, gli Artist & Animators 2D/3D che si occupano dello stile, del look e dell'aspetto del gioco. Mostri, luoghi, ambienti, edifici e tutto il resto sono nelle loro mani. Insomma è grazie alle sinergie nate dai lavori tra questi tre figure professionali se migliaia di appassionati possono passare ore davanti ai videogiochi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali