FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Salute >
  • L'attività fisica intensa riduce i rischi di cancro al seno

L'attività fisica intensa riduce
i rischi di cancro al seno

Basta mezz'ora al giorno per tagliare le possibilità del 21%

- Le donne di mezza età che praticano esercizi aerobici regolarmente si proteggono dal cancro al seno. Fare mezz'ora di attività fisica intensa al giorno riduce il rischio di un quinto. Confermata, inoltre, la maggiore tendenza ad ammalarsi delle donne con più massa grassa. La ricerca è stata effettuata dalla University of Oxford.

    Non basta una camminata - Gli esperti hanno esaminato 126mila volontarie in menopausa per tre anni e registrato se si è sviluppata la patologia. Inoltre, le donne hanno risposto a questionari dettagliati sulla frequenza dell'attività fisica, il peso, la dieta e le abitudini sul bere e sul fumo. Le donne che praticavano tre ore di attività fisica vigorosa alla settimana avevano rischi del 21% più bassi di sviluppare la patologia.

    I tipi di attività praticate includevano spinning o esercizi di ballo ma non attività leggere come jogging, camminate o pedalate in bicicletta a bassa velocità.

    Le donne magre sono più protette - Le donne con la maggiore quantità di grasso corporeo avevano il 55% di probabilità di sviluppare la malattia rispetto a quelle magre. Era già noto che essere sovrappeso o obese aumentasse i rischi di cancro al seno. Gli esperti ipotizzano che ciò accada perché le cellule di grasso aumentano i livelli di estrogeni, ormone che supporta la crescita del tumore.

    Secondo la squadra di ricerca, comunque, i benefici legati all'esercizio fisico vanno al di là del prevenire l'aumento di peso, che è un fattore di rischio. Una delle ipotesi è che l'attività fisica intensa abbassi la quantità di estrogeni.

    Necessari ulteriori studi - Tim Key, tra gli autori dello studio, ha detto: "Ciò che appare davvero interessante in questa ricerca è che la riduzione nei rischi di cancro al seno non sembra esclusivamente dovuta al fatto che le donne più attive fisicamente siano più magre. Ciò suggerisce che ci potrebbero essere benefici più diretti dell'esercizio per le donne di tutte le taglie. Non sappiamo ancora esattamente in che modo l'attività fisica riduca i rischi, ma alcuni piccoli studi sembrano indicare che potrebbe essere legato all'impatto dei livelli ormonali sul corpo".

    L'esperto ha aggiunto che sono necessarie ulteriori ricerche per verificare l'associazione tra i livelli ormonali e l'apparente prevenzione di questo tipo di cancro.

    TAG:
    Oxford university
    Tim Key