FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

29.10.2012

Under 19 a rischio cancro

Gli oncologi italiani mettono in guardia contro fumo, alcol e sovrappeso e invitano a prevenire

11:53 - Il cancro, male del secolo può giungere anche in età adolescenziale e, secondo l'Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), sarebbero molti gli under 19 a rischio tumore a causa delle cattive abitudini.
Un diciottenne su sette si ubriaca nei week end. Tra i 15 e i 24 anni un milione e centomila giovani fumano regolarmente, il 23 per cento fino a 24 sigarette al giorno. Sei ragazzi su dieci passano, tra scuola e casa, ben undici ore sulla sedia e sulla poltrona e uno su cinque è completamente sedentario. La sedentarietà ha la diretta conseguenza dell'aumento del peso: il 36 per cento degli adolescenti è sovrappeso, il 15 per cento obeso.

La prevenzione comincia da giovani

Sette ragazzi su 10 non sanno che il 40 per cento dei tumori si previene quando si è giovani, con l'adozione di stili di vita più sani. Nel 2012 sono previsti nel nostro Paese circa 364 mila nuovi casi di cancro. Si sta abbassando l'età media di neoplasie molto diffuse, come quelle al seno o il melanoma.

"Non fare autogol"

Per questo l'Aiom, che riunisce oltre duemila specialisti, ha identificato nell'adolescenza un target prioritario per la sensibilizzazione. La terza edizione di "Non fare autogol, coinvolge tutte le squadre di serie A per portare i calciatori nelle scuole a fare informazione sui corretti stili di vita. Visitando il sito ufficiale e la pagina Facebook è possibile rispondere a quiz sulla salute: gli studenti migliori vengono premiati con un tablet durante le varie tappe.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile