FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Salute >
  • Forzati della scrivania, ecco la ginnastica da ufficio

Forzati della scrivania, ecco la ginnastica da ufficio

Esercizi semplici (e poco percettibili dai colleghi) per restare in forma

- La classica postura sulla sedia e davanti al pc, comune a molti lavoratori, può ripercuotersi sull'organismo. Chi non ha tempo di andare in palestra può sgranchirsi direttamente alla scrivania con la ginnastica da ufficio. A suggerirli è il notiziario americano Medical Daily.

Forzati della scrivania, ecco la ginnastica da ufficio

Gli esercizi - Si comincia dal collo che rischia di irrigidirsi e procurare dolori che si estendono anche a testa e spalle. La fisioterapista americana Vivian Eisenstadt spiega l'esecuzione: "Con una mano si afferra la sedia, con l'altra si cinge la testa posizionando la mano sull'orecchio opposto al braccio e piegando la testa dolcemente accompagnandola con la mano verso la spalla".

Gambe e tendini delle ginocchia sempre fermi e piegati sono un catalizzatore di dolore lombare. Per contrastare questa tendenza basta far aderire la schiena alla sedia e, facendo leva sugli addominali, tirare su una gamba tenendola tesa per 10 secondi e poi l'altra, poi entrambe insieme, tenendo la posizione con forza.

Le gambe sono coinvolte anche nel terzo e quarto esercizio. Con una buona postura sulla sedia si può simulare una corsa sul posto, 45 secondi di corsa e 15 di relax, con più ripetizioni. Poi, per rinforzare le gambe, bisogna stenderle e sollevarle e abbassarle in modo alternato come in una sforbiciata.

Per risvegliare la circolazione nei piedi è utile l'esercizio di mettersi sulle punte e poi riportare giù il tallone a ripetizione di 15 volte a piede.

Infine, il lavoro da scrivania ha un effetto gravoso sulla schiena, alla lunga può dare pressioni muscolari e problemi vertebrali. Per evitarlo bisogna allungare la schiena e fare dei delicati esercizi di torsione da un lato e dall'altro.

TAG:
Medical Daily
Vivian Eisenstadt