FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Catherine Deneuve compie 76 anni: nel 1990 consegnò il Telegatto a Corrado

Lʼattrice francese e ambasciatrice UNESCO conta più di 120 film: une vera e propria leggenda vivente del cinema mondiale

 

Catherine Fabienne Dorléac è nata a Parigi il 22 ottobre 1943. È la diva francese più nota e prolifica di sempre, con oltre 120 film all’attivo e una lunga lista di premi (tra cui una Coppa Volpi, un David di Donatello e 2 Premi César), che grazie al suo fascino eterno, all’eleganza senza tempo e un talento fuori dal comune si attesa come una vera e propria leggenda vivente del cinema mondiale.


Deneuve è figlia d’arte perché i suoi genitori, Maurice Dorléac e Renée Deneuve, erano entrambi doppiatori. Ha iniziato a muovere i primi passi nel cinema a 13 anni, debuttando nel film "Le collegiali" (1956). A lanciarla verso il cinema con la C maiuscola sarà Roger Vadim che, nel 1962, la vuole per "Il vizio e la virtù" e diventerà anche il suo compagno nonché padre di suo figlio Christian, nato nel 1963.


Nel 1972, sul set de "La cagna" di Marco Ferreri, conosce Marcello Mastroianni col quale vivrà una lunga storia d’amore da cui nascerà la figlia Chiara. Assieme gireranno anche "Non toccare la donna bianca"(1973), sempre di Ferreri e "Niente di grave, suo marito è incinto"(1973), diretto da Jacques Demy.


La sua carriera è sempre più in ascesa, tanto che grazie alla sua performance in "Indocina" (1992) sfiora persino l'Oscar. Lavora intensamente anche per tutti gli anni 2000, che solo dal punto di vista cinematografica conta ben dodici film: l'ultimo è stato "Quello che so di lei" (2017) diretto da Martin Provost.


Per festeggiare il suo 76esimo compleanno, rivediamola nel 1990 ai "Telegatti" quando consegna il premio a Corrado.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali