FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Piemonte, Chiamparino ammette la sconfitta: vince Cirio | Gori verso la riconferma a Bergamo, Decaro a Bari

Lega in testa a Perugia e Potenza con Romizi e Guarente, Firenze al Pd con la conferma del sindaco uscente Nardella

Piemonte, Chiamparino ammette la sconfitta: vince Cirio | Gori verso la riconferma a Bergamo, Decaro a Bari

Perugia e Potenza alla Lega al primo turno con Romizi e Guarente, Firenze e Bari al Pd con le conferme di Nardella e Decaro. Sono i dati delle proiezioni per le città capoluogo di Regione al voto. In Piemonte, Cirio del centrodestra è in testa su Chiamparino del centrosinistra che si congratula con lo sfidante. Centrosinistra in testa anche a Livorno, Modena, Reggio Emilia e Bergamo, dove Gori è vicino alla riconferma.

  • 28 mag

    Chiomonte, cade roccaforte No Tav

    Cade una roccaforte No Tav come Susa, che dà il nome all'omonima Valle, alle elezioni comunali. Sandro Plano, sindaco uscente da sempre contrario alla realizzazione della Torino-Lione, è stato sconfitto dalla lista civica di Pier Giuseppe Genovese, che ha superato il 46% dei consensi contro il 41% del primo. Anche a Chiomonte, sul cui territorio si trova il cantiere della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità, il nuovo sindaco è il sì Tav Garbati. "Vediamo chi parlerà ancora della Val Susa come di un territorio No Tav. E questi due sindaci non sono della Lega", commenta sui social l'ex senatore Stefano Esposito, grande sostenitori dell'opera.

  • 27 mag

    Cirio: "Farò mia parte per ricucitura centrodestra"

    "Il centrodestra unito vince, noi ne siamo la dimostrazione. A livello nazionale farò la mia parte per favorire una ricucitura perché ci credo. Il centrodestra è coerente, non ha certo problemi a scrivere un programma, perché le forze che lo compongono hanno visioni simili. Lavorerò in questa direzione, ma lo farò da presidente del Piemonte, nell'interesse della mia Regione, che è l'impegno che mi sono assunto con gli elettori". Così il vincitore delle regionali piemontesi, l'azzurro Alberto Cirio, parlando con i giornalisti in Consiglio regionale.

  • 27 mag

    Ballottaggio Campobasso, sfida M5s-Pd per il secondo posto

    Alle comunali di Campobasso è in testa Maria Domenica D'Alessandro sostenuta dal centrodestra (40%), mentre è bagarre per la seconda piazza, che garantirebbe il ballottaggio, tra Roberto Gravina (M5s) al 28,1% e il sindaco uscente Antonio Battista del centrosinistra (27,3%); poche le preferenze per gli altri due candidati, Paola Liberanome (Io Amo Campobasso) e Orlando Iannotti (Forconi). Il dato emerge dalle terze proiezioni di Opinio Rai alle elezioni comunali (32% del campione) di Campobasso; a sei ore dall'inizio dello scrutinio mancano ancora i dati ufficiali dal Viminale, con zero sezioni scrutinate su 56. A Campobasso, rispetto a cinque anni fa,è sceso il numero dei votanti alle elezioni comunali. Il dato definitivo si attesta al 68,31% con 29.813 votanti di cui 14.450 maschi e 15.363 donne sui 44 mila aventi diritto al voto. Nel 2014 i votanti furono 31.853 (72,40%) di cui 15.435 maschi e 16.418 donne.

  • 27 mag

    Bari, Decaro: "Rieletto grazie a 5 anni di buon lavoro"

    "Vedendo i risultati delle Europee in tanti mi hanno detto che ci voleva un miracolo per vincere al primo turno e invece quello che è successo oggi dimostra che non è un miracolo amministrare bene una città". Antonio Decaro, sindaco di Bari di centrosinistra rieletto al primo turno, saluta commosso dal comitato di Corso Vittorio Emanuele i cittadini dopo l'esito del voto, ancora parziale ma ormai chiaro nell'andamento, che lo vede in netta prevalenza con oltre il 65%. "È un riconoscimento a 5 anni di buon lavoro", dice prima di sottolineare che "non è un miracolo fare gli interessi dei cittadini e non l'interesse proprio, dire alla criminalità che questa città non è vostra e che ve ne dovete andare, lasciare la demagogia e impegnarsi a risolvere con sacrificio e fatica i problemi, camminare e sentirsi chiamare 'Antonio' perche' vuol dire che è caduto un muro tra i cittadini e le istituzioni ed è la cosa che mi ha reso più orgoglioso in questi anni".

  • 27 mag

    In Piemonte vince Cirio, riconfermati Gori e Nardella - VIDEO

  • 27 mag

    Bergamo, Gori: "Vincere subito è una grande soddisfazione per tutti"

    "Sentivo una buona aria in giro, sarebbe stato non dico più facile vincere al ballottaggio, ma i favori del pronostico sarebbero stati dalla nostra parte. Vincere subito sono 15 giorni di vita guadagnati e una grande soddisfazione per tutti". Lo ha detto Giorgio Gori, appena rieletto sindaco di Bergamo. "Sono molto felice di come la città ha risposto e ha espresso un voto di fiducia nei confronti di tutti quelli che hanno lavorato in questi 5 anni".

  • 27 mag

    Bari, Decaro: "Sono commosso e felice"

    "Sono stanco morto, stordito, commosso e felice. In questo momento non so dirvi altro che grazie, Bari. Grazie baresi". Così su Facebook il sindaco uscente di Bari, Antonio Decaro (Pd), commenta il risultato delle elezioni amministrative, ancora parziale, che lo vede in netto vantaggio sul principale avversario, il candidato del centrodestra Pasquale Di Rella.

  • 27 mag

    Svolta storica a Predappio, vince il centrodestra

    Predappio, paese del Forlivese che ha dato i natali a Benito Mussolini e che è uno storico feudo del centrosinistra, passa al centrodestra. Il nuovo sindaco è Roberto Canali, candidato di "Uniti per Predappio", lista civica di centrodestra sostenuta da Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Ha ottenuto il 60,1% dei voti, contro il 39,9 di Gianni Flamigni, esponente di "Generazioni Predappio".

  • 27 mag

    Lucano escluso dal Consiglio comunale di Riace

    L'ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, non ce l'ha fatta ad entrare in Consiglio comunale. La lista in cui si era candidato, "Il cielo sopra Riace", guidata dall'ex assessore ai Lavori pubblici Maria Spanò, è infatti giunta terza (e avrà un solo seggio, occupato dalla candidata sindaco), con il 29,01% di consensi e 320 voti, uno in meno rispetto alla seconda guidata dall'ex vice sindaco Maurizio Cimino. Sindaco è stato eletto il vigile urbano Antonio Trifoli (41,89%). Alle Europee, a Riace la Lega è stato il primo partito, con il 30,75%.

  • 27 mag

    Piemonte, Chiamparino: "Ho perso l'ultima battaglia, non ho più molto da dire"

    "Mi son sentito di combattere questa ultima battaglia e l'ho persa. Non credo di aver più molto da dire". La sconfitta alle elezioni elettorali potrebbe rappresentare l'addio alla politica per Sergio Chiamparino. A dirlo è lo stesso governatore uscente in conferenza stampa. "Quando si perde è sempre il comandante dell'esercito che si assume la responsabilità - aggiunge -. Quando sarà insediato il Consiglio, valuterò le modalità con cui lasciare il seggio in modo che si trovino soluzioni che aiutino a portare energia nuova".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali