FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Roma, sindaco Raggi: "Archiviato caso Romeo, cancellato un anno di fango"

Il Tribunale ha disposto lʼarchiviazione del procedimento a carico del sindaco per infondatezza della notizia di reato

"Infondatezza della notizia di reato. Con queste parole il Tribunale di Roma ha cancellato più di un anno di schizzi di fango, ricostruzioni fantasiose e insulti perché avevo nominato Salvatore Romeo a capo della mia segreteria politica". Lo annuncia il sindaco di Roma Virginia Raggi, postando su Facebook la decisione del Tribunale di Roma che "dispone l'archiviazione del procedimento per infondatezza della notizia di reato".

"Giudice sottolinea la trasparenza del mio operato" - La Raggi parla di "oltre un anno di accuse da parte di politici e dei tanti 'soloni' che, dalle loro comode poltrone negli studi e salotti tv, pontificavano su materie che evidentemente non conoscono. Il giudice sottolinea la trasparenza e la bontà del mio operato grazie alle richieste di pareri legali che, prima della nomina, ho fatto all'avvocatura del Campidoglio e all'Autorità nazionale anti-corruzione di Raffaele Cantone".

"Fango e facile ironia sulle polizze a mia insaputa" - Il gip, prosegue il primo cittadino, "definisce falso che io possa aver nominato Salvatore Romeo per beneficiare di tre polizze assicurative di cui io non sapevo assolutamente nulla. Ancora fango e facile ironia sulle polizze a mia insaputa", continua la Raggi. "Eppure - conclude - avevo ragione: sono stata accusata ingiustamente da tanti che ora taceranno o faranno finta di nulla. Voglio ringraziare i miei avvocati e voi che avete creduto in me, certi che mi sia sempre comportata correttamente. Andiamo avanti a testa alta".

Caduta anche l'aggravante del falso - La decisione del gip arriva dopo che gli inquirenti della Procura di Roma il 28 settembre avevano chiesto appunto l'archiviazione. I magistrati, dopo aver appurato che dietro le 3 polizze assicurative intestate da Romeo alla Raggi non c'era alcun illecito e dopo aver visionato la memoria difensiva presentata dai suoi legali. avevano deciso di sollecitare al gip l'archiviazione. In favore della Raggi i magistrati avevano anche fatto venire meno l'aggravante del falso.

Romeo: "Felice dell'archiviazione. Tornare? Per ora non ci penso" - Oltre al sindaco di Roma, il gip Annalisa Marazano ha archiviato la posizione di Salvatore Romeo. "Sono molto contento, lo immaginavo: si conclude felicemente una vicenda che mi ha visto coinvolto in maniera bizzarra", ha commentato l'ex capo della segreteria politica della Raggi. Romeo, attivista M5s e funzionario comunale, fu costretto a dimettersi anche a causa delle polizze assicurative da lui sottoscritte a favore di Raggi. Pensa al reintegro nel ruolo? "In questo momento non penso a nulla del genere, mi godo la felicità della notizia, dopo penserò al resto. Se ho sentito la sindaca? La sentirò sicuramente".

Roma, la vicenda Raggi-Romeo dal 2013 a oggi

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali