FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pd, Prestipino: "Sostegno a mamme per continuare razza italiana", poi si scusa

Le dichiarazioni dellʼesponente del Pd hanno subito scatenato le polemiche. Il leader di Sinistra Italiana Fratoianni: "Il caldo fa male"

Pd, Prestipino: "Sostegno a mamme per continuare razza italiana", poi si scusa

"Se uno vuole continuare la nostra razza, se vogliamo dirla così, è chiaro che in Italia bisogna iniziare a dare un sostegno concreto alle mamme e alle famiglie. Altrimenti si rischia l'estinzione tra un po' in Italia". Lo ha dichiarato Patrizia Prestipino, membro della direzione nazionale del Pd, rispondendo alle polemiche sollevate dal "Dipartimento Mamme" creato da Matteo Renzi, durante un'intervista a Radio Cusano Campus. Subito è scoppiato il caso.

"Renzi in campagna elettorale ha detto che si sarebbe occupato anche di mamme, è stato coerente. In Italia nascono sempre meno figli, la genitorialità viene spesso lasciata da sola, le mamme omosessuali, donne o uomini che siano, vanno aiutate. Non ci sono più mamme in Italia, vi rendete conto che siamo il Paese più anziano d'Europa? Siamo un Paese che rischia tra qualche decennio di non avere più ragazzi italiani" ha affermato la Prestipino.

Le polemiche - Le dichiarazioni dell'esponente del Pd hanno suscitato molte polemiche a pochi giorni dal post su Carlo Giuliani, pubblicato su Facebook dal consigliere Pd di Ancona Diego Urbisaglia, che gli è costato una sanzione. Tra i primi a commentare le parole della Prestipino è stato il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni: "Leggo dalle agenzie di stampa che una certa Patrizia Prestipino, dirigente nazionale del Pd, nell'improbabile tentativo di difendere la scelta di istituire in quel partito un dipartimento mamme, ha sostenuto la necessità di dare continuità alla 'razza' italiana - ha replicato - Vorrei ricordarle che come diceva un tale Albert Einstein la razza è una sola. È la razza umana. Il caldo evidentemente fa proprio male...".

Le scuse - A poche ore di distanza Patrizia Prestipino si è scusata per il termine razza: "Questa mattina nel corso della trasmissione radiofonica mattutina di Radio Cusano Campus, in maniera del tutto erronea, ho usato il termine 'razza' nell'ambito di una discussione sulla natalità. Mi scuso chiaramente per l'uso di questo termine che, peraltro, nulla aveva a che fare con la discussione in corso in quel momento".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali