FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Di Maio: "Grave che Lega minacci crisi di governo e contatti Berlusconi" | Salvini: "Macché, è solo nella sua testa"

Sulle ultime inchieste nel Pd, Il capo politico dei Cinquestelle poi attacca: "Zingaretti è indagato, attendiamo le sue spiegazioni"

Di Maio: "Grave che Lega minacci crisi di governo e contatti Berlusconi" | Salvini: "Macché, è solo nella sua testa"

In vista delle europee la battaglia tra M5s e Lega si fa senza esclusioni di colpi. A scatenare l'ultima querelle tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini è la minaccia di una crisi paventata dai leghisti alla luce delle ultime vicende (Siri e Raggi) che li vedono su fronti opposti. Il vicepremier pentastellato considera grave l'atteggiamento dell'omologo leghista che minaccia crisi e contatta Berlusconi. Salvini liquida la cosa come paranoica.

Di Maio: "L'Italia non è un trofeo grave atteggiamento della Lega" - "Anche oggi - accusa il vicepremier su Facebook - la Lega minaccia di far cadere il governo. Lo aveva già fatto con la Tav. Sembra ci siano persino contatti in corso con Berlusconi per fare un altro esecutivo. Sono pieni i giornali di queste ricostruzioni e lo trovo gravissimo. Sono davvero sbalordito". "L'Italia - continua Di Maio - non è mica un gioco, l'Italia siamo noi e milioni di famiglie in difficoltà che vogliono un segnale. L'Italia non è un trofeo e trovo gravissimo che la Lega con così tanta superficialità ogni volta che gli gira minacci di far cadere il governo".

Per il capo politico dei Cinquestelle, "quella di ieri su Virginia Raggi è stata una vera e propria sceneggiata mediatica" della Lega. "La legalità, l'etica, la questione morale in politica hanno anche un prezzo, a volte, e un peso. Noi questo peso sappiamo sostenerlo. Noi questi valori li abbiamo sempre difesi. E continueremo a farlo. A testa alta e con orgoglio", aggiunge  Di Maio.

Parlando di inchieste giudiziarie poi attacca il segretario del Pd: "A pochi giorni dallo scandalo sulla Sanità che ha travolto il Pd in Umbria, ho avuto la fortuna di ascoltare Zingaretti dire che quando un politico è indagato, deve dare delle spiegazioni ai cittadini", evidenzia. "Sono più che d'accordo, peccato però che ancora stiamo aspettando le sue di spiegazioni", conclude.

Salvini: "Crisi di governo è solo nella testa di Di Maio" - A stretto giro di posta è arrivata la replica di Matteo Salvini che liquida le accuse del collega di governo come assolutamente irreali: "Macchè crisi di governo! La Lega vuole solo governare bene e a lungo nell'interesse degli italiani". "La crisi di governo è solo nella testa di Di Maio che farebbe bene a non parlare di porti aperti per gli immigrati e a controllare che il reddito di cittadinanza non finisca a furbetti, delinquenti ed ex terroristi", affonda.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali