FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Conte: "Stare appeso non è nel mio carattere, a gennaio ci sarà un rilancio del governo"

In unʼintervista al Corriere della Sera il premier spiega che il tentativo di "appuntare bandierine" degli ultimi giorni è deleterio: "Dobbiamo correre tutti insieme, le riforme strutturali richiedono gioco di squadra"


roma giuseppe conte cena governo ministri

"Stare appeso non è nel mio carattere e la forza ci viene dai risultati. Più che di una verifica si tratterà di un rilancio". Giuseppe Conte, in un'intervista al "Corriere della Sera", spiega la proposta di un "cronoprogramma" di governo fino al 2023. "Dobbiamo correre insieme - ha aggiunto -. Inviterò tutti  ad abbracciare questo spirito e pretenderò da tutti un chiaro impegno".

"In soli 100 giorni - sottolinea il premier - abbiamo messo in sicurezza il Paese e i risparmi delle famiglie. Abbiamo sterilizzato 23 miliardi di Iva, abbassato tre miliardi di tasse ai lavoratori, restituiremo tre miliardi agli italiani che utilizzeranno la moneta elettronica. Abbiamo previsto più fondi per Comuni, famiglie, disabili e non autosufficienti, forze di polizia e vigili del fuoco".

 

Conte ammette però che "c'è qualche segno di incertezza, i cittadini si aspettano massima chiarezza dal governo e dalle forze di maggioranza. Io ho le idee ben chiare. Il dibattito pubblico di queste settimane non ci ha fatto bene, perché ha restituito l'immagine di una maggioranza in cui sono tanti i tentativi di rimarcare uno spazio politico autonomo, di appuntare bandierine". Invece, rimarca, "dobbiamo correre tutti insieme" anche perché "le riforme strutturali che ci attendono richiedono gioco di squadra e massima determinazione a perseguire l'interesse generale".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali