FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

13/12/2009

Berlusconi aggredito a Milano

Identificato e arrestato contestatore

Paura per il premier Silvio Berlusconi, colpito al viso da un manifestante dopo un comizio in piazza Duomo a Milano. Berlusconi, colpito da un souvenir a forma di Duomo, ha subito una frattura del setto nasale. E' stato ricoverato all'ospedale San Raffaele per le medicazioni. Arrestato l'autore dell'aggressione per lesioni e premeditazione: si chiama Massimo Tartaglia e ha 42 anni. In tasca aveva altri oggetti.

Sotto osservazione per 48 ore
Berlusconi non avr bisogno di nessuna operazione ma sar trattenuto in ospedale per almeno 48 ore. Lo ha detto il medico personale del premier Alberto Zangrillo, che anche primario di anestesia e rianimazione all'ospedale San Raffaele, dove il presidente del Consiglio ricoverato.

"Il premier - ha proseguito il medico - non ha perso mai conoscenza e non stato sedato. E' molto amareggiato per quello che successo".

Le dinamiche dell'aggressione
Tartaglia si trovava dietro le transenne, un paio di file indietro rispetto alla gente che si accalcava per salutare il presidente del Consiglio.

Quando Berlusconi, circondato dalla scorta, si avvicinato, in particolare a un sostenitore con una bandiera di Forza Italia per stringergli la mano, da dietro la gente saltato fuori Tartaglia, che si praticamente inerpicato sulle spalle di quelli che aveva davanti e lanciato il souvenir che ha colpito il premier tra il naso e il labbro. Al momento del lancio, grazie al suo salto, Tartaglia si trovato quasi faccia a faccia con Berlusconi anche se a una distanza di due-tre metri. Immediatamente dopo stato bloccato da un uomo della scorta del presidente del Consiglio e da due agenti in borghese, immobilizzato e portato via a forza tra i molti sostenitori di Berlusconi che volevano aggredirlo.

Berlusconi: "Sono un miracolato"
"Sono miracolato". Cos ha detto Silvio Berlusconi al direttore del Tg4 Emilio Fede che lo andato a trovare all'ospedale. "Mi ha detto di sentirsi miracolato - dice Fede - perch un centimetro pi su e avrebbe perso l'occhio. Naturalmente dolorante, gli sono stati somministrati analgesici e non credo proprio - sottolinea Fede - che si tratter di una cosa di sole 24 ore perch ha la frattura del setto nasale, due denti fratturati, ferite alle labbra". Ma, riferisce il direttore del Tg4, il premier si detto soprattutto "preoccupato perch c' una eccessiva atmosfera di violenza. Non spaventato - precisa Fede - ma preoccupato".

Bollettino medico alle 12
Il bollettino medico sulle condizioni del premier sar comunicato alla stampa alle 12. Lo ha reso noto la direzione sanitaria dell'ospedale San Raffaele, dove ricoverato il presidente del Consiglio.

Ultimo aggiornamento ore 18:43


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark