FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

5/8/2008

Olimpiadi,Meloni:disertare apertura

"Se serve per i diritti umani"

"Dagli atleti azzurri serve un gesto forte ed in questo senso anche disertare l'inaugurazione sarebbe un segnale importante da dare, visto che il problema dei diritti in Cina sembra ormai caduto nel dimenticatoio". Cosi Giorgia Meloni, ministro della Giovent conferma e rilancia l'appello del suo collega di partito, il presidente dei senatori del Pdl Maurizio Gasparri, che ha chiesto agli atleti di schierarsi in difesa dei diritti umani.

Gasparri: "Riflettere sui principi fondamentali"
"Il gesto dell'atleta tedesca Imke Duplitzer, che ha annunciato di non prendere parte alla cerimonia inaugurale dei giochi per protesta contro il mancato rispetto dei diritti umani in Cina, sia da stimolo per tutti gli atleti, compresi quelli italiani", ha detto Gasparri, protagonista sul tema dei diritti umani di una polemica con il presidente del Coni Gianni Petrucci. "Si tratta - ha aggiunto - di un gesto simbolico, che dovrebbe invitare tutti a riflettere su quei principi fondamentali, Pace, Libert e Democrazia, che non possono essere messi in secondo piano. Anche con queste manifestazioni di dissenso, come gi avvenuto in passato, si pu esprimere sostegno e solidariet alle popolazioni che vedono soffocata la propria libert".

Fini: "Gli atleti sapranno difendere i diritti delle persone"
"Non credo che i nostri atleti abbiano bisogno di inviti particolari, perch sanno perfettamente qual il dovere morale cui adempiono nel momento in cui gareggiano, ma credo che non mancher loro la possibilit, nelle modalit che riterranno pi opportune, per esprimere piena adesione alla necessit di un rispetto autentico dei diritti delle persone".
E' chiaro che le Olimpiadi sono una grande festa dello sport che nessuno puo', vuole e deve politicizzare. Non vuole farlo il governo che rispetta le regole del Cio che stabilisce che cosa debbono o non debbono fare gli atleti''. Cosi' il ministro degli Esteri Franco Frattini interviene sulla polemica apertasi nella maggioranza dopo che alcuni esponenti del Pdl avevano proposto agli atleti italiani di disertare la cerimonia di apertura a Pechino.

Il pugile Clemente Russo critica la Meloni
"Certi politici, anche se sono vicini alle mie idee, sono incompetenti". E' la replica del pugile Clemente Russo all'appello della Meloni. "Non capiscono certe cose al di fuori del loro mondo - dice l'azzurro, campione mondiale dei pesi massimi - Non vedo perch dovremmo disertare la cerimonia di apertura, allora tanto valeva boicottare i Giochi. E poi alla ministro Meloni chiedo, ma lei diserterebbe l'occasione della vita?".

Frattini: "Nessuno deve politicizzare le Olimpiadi"
"E' chiaro che le Olimpiadi sono una grande festa dello sport che nessuno pu, vuole e deve politicizzare. Non vuole farlo il governo che rispetta le regole del Cio che stabilisce che cosa debbono o non debbono fare gli atleti''. Cosi' il ministro degli Esteri Franco Frattini interviene sulla polemica apertasi nella maggioranza dopo che alcuni esponenti del Pdl avevano proposto agli atleti italiani di disertare la cerimonia di apertura a Pechino.

Berlusconi: "Olimpiadi? Solo sport"
Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi interviene sul tema dei diritti umani in Cina alla vigilia dell'apertura delle Olimpiadi a Pechino: "Niente strumentalizzazioni, lo sport non va confuso con la politica".

Invia un commento


COMMENTI

11/08/08

Fabio

"Che schiava di Roma Iddio la cre" non significa che l'Italia sia schiava di Roma tuttora, ma che nata come schiava di Roma xD
06/08/08

fabrizio

Piena solidariet al ministro Meloni, chi va in Cina, atleti compresi,avvalla e riconorce il governo cinese, non credo che una gara di sport e neppure una medaglia siano piu' importanti dei diritti umani di milioni di persone, di vescovi cattolici uccisi e di monaci tibetani inermi massacrati a bastonate
06/08/08

Giulio

Durante le Olimpiadi dell'antica Grecia, le guerre venivano sospese; i giochi erano simbolo di pace. Questo lo spirito dei Giochi Olimpici, da sempre. Molte edizioni di Olimpiadi hanno avuto polemiche, da Russia '80, boicottata dall'Occidente, ad USA'84, boicottata dall'Est per ritorsione. E' un grande errore usare lo sport, attivit che lotta per rimanere pulita e apolitica, come moratoria e pressione sui governi. Auguri a tutti gli atleti del mondo per la loro festa, sfilata compresa.