ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
16/9/2005

Patente, arriva la sanatoria punti

Niente multa per buona fede su autista

Via libera del Consiglio dei ministri alla sanatoria che restituirà i punti della patente agli automobilisti multati senza essere identificati. Il provvedimento era già passato all'esame preliminare dell'esecutivo. Chi potrà documentare l'impossibilità di identificare chi era alla guida al momento dell'infrazione potrà evitare le maxi multe. Dimezzata anche l'ammenda per chi non comunica i dati del conducente

Diventa meno salata la maxi multa per chi non comunica il nome del conducente passando da 250 a mille euro per i trasgressori anziché da 500 a duemila come nella versione originale.

La sanatoria arriva dopo che una sentenza della Corte costituzionale aveva stabilito che non poteva essere punito il conducente del veicolo se non identificato con certezza. Ora è pronto il decreto legge che restituirà i punti tolti, non solo a chi aveva fatto ricorso, ma a tutti gli automobilisti colpiti. Era stato il ministro delle Infrastrutture, Pietro Lunardi, a preannunciare il dietrofront, che varrà per tutti e non solo per coloro che hanno presentato ricorso, con effetto retroattivo