FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Politica > Alfano-Maroni: "Dimezzeremo i parlamentari"Lega: "Pensioni? Capitolo chiuso"
26.8.2011

Alfano-Maroni: "Dimezzeremo i parlamentari"
Lega: "Pensioni? Capitolo chiuso"

Prosegue il confronto Pdl-Lega sulla Manovra. Lunedì l'incontro Berlusconi-Bossi

foto Afp
01:43 - Prosegue il confronto tra Lega e Pdl sugli emendamenti alla Manovra. "C'è spazio per alleggerire i tagli agli enti locali, decisi con la manovra, e spero anche in un azzeramento dei tagli soprattutto per i Comuni", ha detto il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, a margine del Meeting di Rimini. "Ho lavorato per questo risultato - ha aggiunto - . Mi pare che siamo sulla buona strada. Il dibattito e le proposte di questi giorni sono stati utili".
Il titolare del Viminale, intervenuto all'annuale appuntamento di Comunione e Liberazione, ha sottolineato che "c'è spazio per ridurre i tagli agli enti locali. Io ho lavorato in questa direzione; ho lavorato in silenzio per ottenere questo risultato e mi pare che ora siamo sulla buona strada. Il confronto, il dibattito, il fiorire di proposte che ci sono state in questi giorni sono stati molto utili".

Maroni ha assicura che "l'incontro di lunedì prossimo fra Berlusconi e Bossi sarà risolutivo: verrà raggiunto l'accordo, che porterà alla versione definitiva della manovra".

In serata il confronto Pdl-Lega si è spostato alla festa della Lega di Alzano Lombardo.  "Ciascuno in una coalizione può avere le sue idee, ma le decisioni si prendono insieme: se la Lega non è d'accordo su questo, il governo non può andare in questa direzione''. Così il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ha replicato al ministro dell'Interno, Roberto Maroni, secondo cui sulle pensioni per la Lega il capitolo è chiuso.

''Nella prima settimana di settembre presenteremo un progetto di riforma costituzionale per ridurre il numero dei parlamentari''. E' stato uno dei passaggi accolti con più calore da parte dei militanti leghisti dell'intervento del segretario del Pdl Angelino Alfano il quale ha risposto a una domanda di Enrico Mentana su come intendeva affrontare il problema della casta. ''Riteniamo che sia questo il numero per avere una rappresentatività parlamentare più' efficace''.

Alfano: "Non andremo contro la Lega"
"Ciascuno in una coalizione puo' avere le sue idee, ma le decisioni si prendono insieme: se la Lega non e' d'accordo su questo, il governo non puo' andare in questa direzione". Così il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ha replicato al ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che, dal palco di una festa leghista, ha detto che sulle pensioni per la Lega il capitolo e' chiuso.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile