FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Politica > Berlusconi a Bossi: "L'Italia c'è e ci sarà sempre"
22.8.2011

Berlusconi a Bossi: "L'Italia c'è e ci sarà sempre"

Il premier prende le distanze dal leader della Lega Nord

foto Ap/Lapresse
20:15 - "Mi spiace, questa volta, di non essere d'accordo con il mio amico Umberto Bossi. Sono convinto che l'Italia c'è e ci sarà sempre". Parola di Silvio Berlusconi, che ha diffuso una nota in cui il riferimento è evidentemente il numero 1 del Carroccio. Infatti Bossi aveva fatto alcune dichiarazioni sull'unità d'Italia e la necessità di "organizzare la Padania". "Il Paese è unito - ha detto il premier - in una comune storia e un comune destino".
Sul futuro del nostro Paese, dunque, il presidente del Consiglio non è d'accordo con Umberto Bossi. "Celebriamo i 150 anni di unita' di un Paese che ha sempre saputo reagire con grande orgoglio alle difficoltà che la storia gli ha posto innanzi - ha aggiunto il premier -. Un Paese che è unito con un Nord e con un Sud che sono partecipi di una comune storia e di un comune destino".

Nel corso di un comizio Bossi, nel commentare le parole del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, aveva dichiarato: "Questo è un cambiamento epocale, non è questione di Nord o di Sud: bisogna vedere se l'Italia ci sarà ancora... E' un momento molto difficile e grave, se l'Italia va giù la Padania viene su".
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile