FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Politica >
  • Imu, slitta abolizione seconda rata<br> Letta rassicura: manterremo impegni

Imu, slitta abolizione seconda rata
Letta rassicura: manterremo impegni

Caf scrivono a ministero Economia e Anci: "Situazione insostenibile. Non possiamo aspettare ancora le delibere dei comuni per calcolare il saldo"

- E' stato rinviato il varo del decreto per abolire la seconda rata Imu sulla prima casa. La decisione è stata presa dal Consiglio dei ministri, come riferiscono fonti di governo, secondo le quali il testo sarà all'ordine del giorno nella riunione di martedì. Palazzo Chigi precisa che il dl deve procedere di pari passo con il provvedimento sulla rivalutazione delle quote Bankitalia, per cui si attende l'ok della Bce.

Il nodo: esentare anche i terreni agricoli? - Il rinvio del dl anche perché il Tesoro insiste nel mantenere l'imposta sui terreni agricoli. La manovra fiscale di fine anno oscilla tra 2 e 3 miliardi: esentare solo abitazioni principali e case popolari costa poco più di 2 miliardi. Ma esentare anche i terreni agricoli, come chiedono Forza Italia e Nuovo centrodestra, aumenta le esigenze di copertura a 2,4 miliardi. E' stato invece raggiunto l'accordo sull'esenzione dei fabbricati rurali.

Poi c'è il fronte dei comuni - Il governo ha promesso di restituire ai sindaci tutto il mancato gettito Imu. Il Tesoro calcola gli oneri applicando le aliquote standard del 2012. I sindaci chiedono di avere tutto il gettito, comprese le maggiori aliquote già decise da numerosi comuni. La differenza vale almeno 500 milioni.

La copertura messa a punto dal Tesoro deriva soprattutto da un aumento degli acconti di banche e assicurazioni "oltre il 120%", sia nel 2013 sia nel 2014. L'altra carta che Via XX Settembre si riserva di utilizzare è un ulteriore anticipo di imposta a carico di banche, società di intermediazione finanziaria (Sim) e società di gestione del risparmio (Sgr). Una delle opzioni consiste infatti nell'introdurre un acconto pari al 100% dell'imposta sostitutiva al 20% su plusvalenze e proventi da attività finanziarie.

Letta: "Martedì manterremo impegno su seconda rata" - "Martedì saranno approvati entrambi i provvedimenti" sull'Imu e sulla rivalutazione delle quote di Bankitalia e "la seconda rata dell'Imu non sarà pagata perché questo è un impegno da tempo preso", ha rassicurato il premier Enrico Letta.

Caf: "Situazione insostenibile" - "Non è possibile aspettare ancora le delibere dei comuni sull'Imu per calcolare il saldo". E' quanto scritto dai Caf al Mef e all'Anci. Per superare tale "insostenibile situazione" la Consulta dei Caf ha deciso di fissare al 15 novembre il termine per stabilire le delibere da prendere a riferimento per il pagamento del saldo Imu.

TAG:
Imu
Consiglio dei ministri
Seconda rata