FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

25/1/2011

Allergici... all'orgasmo

Una curiosa sindrome che si puň curare

A quanto pare si puň essere allergici proprio a tutto, persino all'atto che rappresenta il piacere per antonomasia: eppure č stata identificata una particolare categoria di sfortunati che si sente male… dopo aver fatto l'amore con piena soddisfazione. Insomma, ci sono uomini allergici all'orgasmo.

I sintomi ricordano un po' quelli dell'influenza, solo ingigantiti in modo notevole, tanto da costituire una vera e propria sindrome: subito dopo l'estasi sessuale i poveri malcapitati sono colpiti da febbre, emicrania, debolezza estrema, mal di gola e persino incubi notturni, e tutto questo si protrae per alcuni giorni. Il numero dei pazienti č imprecisato. Per molto tempo si č pensato che la sindrome avesse cause soprattutto psicologiche, ma un gruppo di ricercatori dell'ospedale Haga di Amsterdam e dell'Universitŕ Utrecht ha scoperto che le cose non stanno cosě.

La loro ricerca, pubblicata sulla rivista statunitense "Journal of sexual medicine", ha preso in esame i casi di 33 pazienti che presentavano la sintomatologia post-orgasmica e 29 di loro sono risultati allergici al proprio stesso liquido seminale:    lo sperma, in questi malati, causa una reazione autoimmune. Per fortuna esiste anche una cura, ossia quella si mette in atto comunemente con altre forme di allergia. I medici olandesi hanno cioč sottoposto i pazienti a terapie desensibilizzanti, iniettando quantitŕ minime di sperma estremamente diluito sotto la cute dei volontari. Dopo 33 mesi, la maggior parte dei sintomi della "sindrome post-orgasmo" sono risultati fortemente diminuiti, con conseguente beneficio per la qualitŕ della vita dei pazienti e dei loro partner. Uno di loro - spiega il rapporto – era costretto a limitare la sua attivitŕ sessuale alla sola serata del venerdě, in modo da avere tutto il fine settimana per riprendersi.


Ultimo aggiornamento ore 09:55


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark