FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Moda: Chiara Boni e la sua Petite Robe

Una sfilata evento in occasione di Pitti Uomo-Pitti W

- L'interpretazione che Chiara Boni dà della Petite Robe non è rigidamente noire, ma sempre deliziosa. La stilista fiorentina ha scelto di giocare in casa, presentando nella sua città la linea prêt-à-porter intitolata appunto La Petite Robe, in occasione di Pitti Uomo – Pitti W, in una sfilata Special Event. negli spazi della Dogana di Via Valfonda, location strategica accanto alla Fortezza da Basso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    “Non sarei mai stata Chiara Boni se non fossi nata a Firenze”, spiega la stilista. “Dopo anni, ritorno con la Moda nella città che ha impresso in me lo stampo artistico della bellezza, e che ha dato un verso al mondo delle mie ispirazioni. Il Pitti è un evento d’eccezione, concentra l’energia delle tendenze e raccoglie l’intero ambiente degli addetti al Fashion. Un’occasione unica per ritornare a far sfilare le mie creazioni su una passerella alla quale sono legata da un affetto denso di ricordi".

    La collezione in passerella è quella per l'Autunno-Inverno 2014-2015 e impreziosisce di dettagli retrò la vestibilità contemporanea degli abiti, che reinterpretano lo stile anni Cinquanta. Ci sono anche le scarpe da abbinare ai vestiti: ballerine-smart, décolléte, stivali e zeppe. La versatilità del jersey si presta a costruzioni da alta sartoria: baschine, volant, ricami, trasparenze, intagli a onda e doppiature bicolore. Gli abiti finiscono in una piccola coda o presentano ricami di rose sulla schiena color rosa pelle, profili di charmeuse, velluti da boudoir, ma si possono piegare e gettare in valigia per un viaggio lampo, magari in compagnia di un amante, al grido di "carpe diem ma sempre chic".

    TAG:
    La Petite Robe
    Chiara Boni
    Pitti W
    Firenze
    Moda