FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

L'anima militar rock dell'uomo Diesel

Firenze, alla Stazione Leopolda la linea Black Gold

- Porta pantaloni di pelle borchiati, ma poi li smorza con una giacca dal taglio perfetto, non disdegna punzoni e metallo, ma veste forme pulite e alta sartorialità: è il giovanotto rock-metallaro immaginato dallo stilista Andreas Melbostad per Diesel Black Gold, marchio ospite di Pitti Uomo n.85, il salone fiorentino della moda maschile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    L'uomo Diesel è un tipo tosto, un "uomo che non deve chiedere mai": non disdegna il capotto militar-chic pieno di zip, ma sempre dal taglio perfetto, nero o grigio, ma per divertirsi o andare in moto preferisce il bomber di pelle nera o argento specchiato, costellato di stemmi da aviatore e punzonature di metallo.
    Sfila sulla passerella della ex Stazione Leopolda, al ritmo della musica rock dei Prodigy, tra megaschermi che rimandano le immagini di paesaggi industriali e suburbani e il suo stile ricorda quello di un cantante rock alla Lou Reed, ma anche il mood di un centauro Harley Davidson.

    La collezione è un mix di capi attentamente costruiti secondo i codici della sartoria, unita all'innovazione di tessuti e pellami trattati con l'argento specchiato. Sfilano in tutto 37 outfit, con un flash di sei grintosi abiti femminili, in nero e borchie, che richiamano coerentemente il tema militare della collezione maschile.

    Le giacche e i cappotti hanno un tailoring sartoriale tra flanella, lana e popeline, principe di Galles e pied de poule; i pantaloni sono modellati sul corpo, morbidi sulle cosce e più aderenti alla fine, arricciati sulle scarpe, in contrasto con il taglio pulito e classico delle giacche. Ci sono pezzi in pelle, incrostati di borchie o in denim patinato o laccato come pelle lucida per mezzo di un trattamento di tinto capo. I biker jackets e i bombers in feltro di lana sono arricchiti con emblemi e distintivi in pelle, metallo e smalto, e richiamano le uniformi militari da cerimonia. Anche i parka si ispirano alle divise militari e sono in nylon compatto e cotone, con fodere in montone. Dettagli militari anche per gli anfibi al polpaccio e in pelle lucida, con inserti metallici luccicanti sul tacco e sulla tomaia.

    TAG:
    Moda
    Pitti Uomo
    Firenze
    Diesel Black Gold