FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Perlei >
  • Bokwa, da Los Angeles la rivoluzione del fitness

Bokwa, da Los Angeles la rivoluzione del fitness

Si diffonde a macchia d'olio il nuovo allenamento tra danza e boxe

- Ha già conquistato i maggiori network americani e inglesi e sta prendendo piede anche da noi. E' la nuova rivoluzione del fitness, e si chiama Bokwa. Un mix di energia, semplicità e divertimento che combina la danza con l'allenamento cardiovascolare, con uno stile che trae ispirazione da elementi di danza sudafricana, Capoeira e boxe. Imparare non è difficile, basta seguire i passaggi anticipati dall'istruttore, sentire la musica e... muoversi liberamente a ritmo!

    Presentato per la prima volta in Italia lo scorso maggio 2013 al Rimini Wellness, ha già avuto successo in oltre 40 paesi in tutto il mondo e da noi si è già diffuso a macchia d'olio dalla Sicilia alla Lombardia. Lo scorso 21 dicembre si è svolta una importante masterclass a Pontedera, in provincia di Pisa. Un altro appuntamento dove la gente ha potuto mettersi alla prova con questa nuova disciplina toccando con mano la sua semplicità ed efficacia. Il suo successo è infatti dovuto al suo essere un'esperienza di fitness di gruppo coinvolgente e facile allo stesso tempo. Una classe dura 45 minuti e si disegnano con i piedi lettere e numeri (L, C, J, 3...), ballando a ritmo di musica.

    "Bokwa sta conquistando il pubblico perché non si fonda sulla coreografia (e il suo conto di 8 tempi) - spiega - ci dice Reidel Duran Leon, Bokwa Education Specialist Trainer -. E' adatto a tutti, dai 4 ai 75 anni, perché è possibile regolarne livelli d'intensità e velocità. Tutti coloro che si provano ne sono entusiasti". Il creatore e sviluppatore Paul Mavi ha spiegato che tutta la magia del Bokwa sta nel suo passo base, il bounce-bounce, che permette a ogni partecipante di prepararsi in tempo al passo successivo.

    Quello che è certo è che in questa disciplina la figura dell'istruttore è fondamentale. "Un istruttore brillante è innanzitutto una persona umile, sempre capace di guidare la classe in maniera creativa, con gentilezza e molta pazienza - spiega Sheldon Christiaan, Master Bokwa Trainer -. Bisogna desiderare fortemente di imparare dai propri allievi, senza alcuna forma nociva di egoismo e leaderismo".

    Un concetto in linea con la filosofia che sta dietro al Bokwa: restare con i piedi per terra è la chiave per migliorare davvero. "I benefici sono tanti - spiega l'istruttrice Silvia Lucia Sampugnaro -: migliora la forza fisica e la flessibilità del corpo, aumentandone l'efficienza e il rendimento. Grandi progressi riscontrati riguardano la coordinazione, l’equilibrio muscolare e la coscienza posturale. E poi non meno importante: ha un potere naturale per combattere sbalzi d'umore, carenza d'autostima e può diventare un forte antidoto contro lo stress".

    Per saperne di più si può visitare il sito ufficiale Bokwa Fitness o anche il corrispettivo italiano, Bokwa Italia, dove sono riportati gli appuntamenti e gli eventi.

    TAG:
    Los angeles
    Bokwa fitness
    Paul mavi
    Sheldon christiaan
    Silvia lucia sampugnaro
    Reidel duran leon