FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La regina Elisabetta scatenata a cavallo... e il principe Filippo la segue in calesse

La passeggiata in sella al destriero è un appuntamento irrinunciabile per la Sovrana, che a 93 anni è più in forma che mai

La regina Elisabetta scatenata a cavallo... e il principe Filippo la segue in calesse

Un appuntamento al quale la regina Elisabetta non rinuncia è quello con il suo cavallo. Quasi ogni mattina la Sovrana calza gli stivali e monta in sella, pronta per una passeggiata in groppa al suo destriero, come racconta il settimanale Diva e Donna, mentre il principe Filippo la segue in calesse. E chissà se anche nel giorno del suo 93esimo compleanno, Sua Maestà è riuscita a ritagliarsi uno spazio tra i festeggiamenti, per la sua galoppata quotidiana?

Durante la sua cavalcata mattutina, la Regina si fa accompagnare dallo scudiero di fiducia Terry Pendry e per un attimo dimentica tutti i problemi di corte, i battibecchi e la rivalità tra Kate e Meghan. Mentre lei si diverte a fare l'amazzone, il principe Filippo si gode la comodità del calesse. Cocchiere provetto dopo che gli è stata ritirata la patente, il 97enne ha sostituito la passione per le auto sportive con quella per le carrozze.

La regina Elisabetta scatenata a cavallo... e Filippo la segue in calesse

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali