TGCOM

Gossip

Tutte le ultim'ora

18/6/2008

Marina nuda ma solo per beneficenza

La Ripa di Meana a 66 anni si spoglia

Ci ha pensato tante volte, ma le è sempre mancata una forte motivazione. Ora, per sostenere l'associazione per la lotta contro i tumori, ha deciso di mettersi letteralmente a nudo. Così, a 66 anni, Marina Ripa di Meana posa senza veli e spiega a Diva e Donna: "Troppo facile farsi fotografare a 20, 25, 30 anni... Mi sono ridotta i capezzoli più di 30 anni fa in Brasile e da allora non ho fatto più niente al mio corpo".

“Penso che nelle pieghe, nel cedimento di un muscolo si nasconda una verità: c’è un corpo che parla e che può essere anche molto attraente. Mentre un corpo super patinato, levigato, non è diverso dai manichini che vedi esposti nei grandi magazzini” continua Marina.

Foto tratta da Diva e Donna

A dire il vero la Ripa di Meana non è la prima volta che si mette a nudo: lo aveva già fatto dieci anni fa in difesa delle pellicce. “Ho sempre pensato che ci siano corpi che non sono mai volgari: credo che il mio sia uno di quelli, anche se non è mai stato perfetto e mi sono riconosciuta sempre tantissimi difetti”.

E pensa al suo calendario benefico e cerca altre aspiranti modelle: “Voglio trovare undici signore pronte a mettersi a nudo per raccogliere fondi per sostenere la ricerca per combattere il cancro, altrimenti sarò costretta a posare io per tutti i 12 mesi. – dice Marina – Mi piacerebbe che accettassero Catherine Spaak, Marisa Berenson, Benedetta Barbini, Edwige Fenech, Virna Lisi, Stefania Sandrelli, Florinda Bolkan, Marta Marzotto, Dacia Maraini…”. Le aspiranti modelle sono avvisate e le selezioni sono aperte.