ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
7/11/2005

Capua, annega storia con Rosolino

Dopo due anni si dicono addio

Dopo due anni d'amore annega la relazione tra Roberta Capua e Massimiliano Rosolino. La presentatrice, visibilmente dimagrita, si è chiusa nel silenzio. Ammette solo di attraversare un" momento difficile della sua vita" e chiede di essere lasciata in pace. Meno ermetico Rosolino che, qualche tempo fa, diceva: "La favola è finita. Adesso comincia la vita vera con i suoi problemi". La causa dell'addio potrebbe avere un nome e cognome.

Rosolino Massimiliano

Che le cose, tra il nuotatore e la conduttrice, non andassero bene lo si sapeva da un pezzo. Roberta aveva lasciato la casa di Roma, dove viveva con il fidanzato e si era dedicata a tempo pieno agli impegni professionali. Massimiliano non l'aveva portata con sè ai Mondiali di nuoto di Montreal perché temeva che la sua prestazione ne risentisse. Lei se l'era presa, erano cominciate le polemiche. Gelosie, rancori, forse anche la differenza d'età tra i due - nove anni e un matrimonio che la Capua si era lasciata alle spalle con Giorgio Restelli - influenzavano la relazione. Rosolino, l'ultima volta che aveva parlato ai giornali, aveva assicurato che la situazione era gestibile con "un po' di pazienza da parte di Roberta, e un po' più di disciplina da parte mia".

Qualche mese fa era però circolata anche la voce che Rosolino avesse una relazione con una pallavolista. "Mai sentita cosa più assurda" aveva giurato lui. "Seguo solo il nuoto". Giorni dopo si era detto che Roberta avesse una relazione con un ricco greco. Anche questa, ipotesi mai verificata. Oggi si sa solo che i due si sono detti addio. E nonostante le voci di presunti amanti, gli impegni col nuoto di lui o i programmi tv di lei, è probabile che abbiano avuto una comune e duratura crisi di coppia.