Gossip

Tgcom

RSS

"Io, Mario e la nostra creatura da tutelare"

La Fico a Verissimo su Balotelli: "A nessuno si nega una seconda chance"

29/9/2012

"Io e Mario". Dopo la tempesta torna il sereno e Raffaella Fico riparte da lui, dal suo Mario, il calciatore Balotelli padre del figlio che porta in grembo. Nell'intervista in esclusiva a Verissimo, la showgirl placa la bufera che si era scatenata sulla sua storia d'amore con il giocatore del Manchester City e nel salotto di Silvia Toffanin si rivela più matura, pronta al ruolo di mamma.

foto Ufficio stampa

“Io e Mario vogliamo tutelare al meglio la nostra creatura. Abbiamo deciso di non considerarci, per una volta, come personaggi pubblici, ma solo come futuri genitori”. Poi sulla gravidanza, per la prima volta precisa: “Non aspetto due gemelli”. Sul volto una serenità che da tempo non le vedevamo.

Troppi scossoni in questo ultimo anno, troppi pettegolezzi sul suo rapporto con questo giocatore fatto di estro e di istinto. Zero schemi, zero regole nella vita di super Mario che ora dovrà mettere, come si suol dire, la testa a posto nella prospettiva di un ruolo diverso dal bambino giocherellone. Certo padre non si nasce. Padre si diventa e solo l’esperienza potrà far capire a Mario cosa significa finalmente crescere.

Lei, Raffaella, dal canto suo, seduta di fronte alla Toffanin appare già cresciuta e non ci riferiamo solo al pancione…Ha perdonato gli errori del fidanzato, quelli, per intenderci, che hanno capeggiato quest’estate su tantissime riviste di gossip. Tradimenti, presunti o reali, test del dna e burrasche su una coppia chiacchieratissima a maggior ragione se a parlare sono scatti piccanti di Balotelli con altre ragazze.

“Sono dell’idea – dice la Fico – che bisogna dare una seconda possibilità e perdonare gli errori del passato”.Speriamo che il suo folle Mario e folle lo diciamo con grande affetto, capisca che una terza volta non ci sarà.

Ultimo aggiornamento ore

OkNotizie

PUBBLICITA'