FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Suzuki nuova Vitara, il Suv popolare

Dimensioni compatte, ma doti speciali

- Un tempo, anni 80, i piccoli fuoristrada Suzuki erano pittoresche eccezioni nel panorama automobilistico italiano ed europeo. C’erano il Santana, l’evoluzione SJ 410, e poi nel 1988 arrivò il Vitara: più grande, più robusto, anche più stradale. Il successo fu immediato, e Suzuki iniziò a essere copiata da altri costruttori. Quanto a Vitara, il suo successo è andato avanti per 27 anni, il Grand Vitara ha aggiunto fascino e prestanza alla gamma di 4x4 Suzuki e ora, al Salone di Parigi, viene presentata la quarta generazione.

    Per certi versi la nuova Vitara segna un ritorno al passato. Le sue dimensioni compatte si accorciano fino ai 4,17 metri di lunghezza, perché Suzuki vuole lanciare un Suv di fascia media, popolare, accessibile. Doti dinamiche e versatilità sono però da categoria superiore, basti pensare al sistema di trazione AllGrip per passare dalle due alle quattro ruote motrici e, per la versatilità, ai 375 litri di capacità del bagagliaio. L’assetto da terra è molto alto – 185 mm – e questo favorisce la guida nelle situazioni in fuoristrada. Due le motorizzazioni, entrambe 1.6 da 120 CV, ma una a benzina e l’altra turbodiesel. Quest’ultima lascito della Fiat e della partnership che produsse Suzuki SX4 e Fiat Sedici nello stesso stabilimento ungherese che oggi produrrà la nuova Vitara.

    Il sistema di trazione intelligente AllGrip gestisce le quattro ruote motrici in base a 4 modalità di funzionamento: Auto, Sport, Snow e Lock. Non solo, ma la qualità dinamica di Vitara si rivela anche nella sofisticata funzione “Feedforward”, che valuta i parametri di guida e il rischio di slittamenti, trasferendo se serve più coppia alle ruote posteriori. Tra le dotazioni di sicurezza non mancano l’ESP, il sensore che monitora l’usura delle gomme, il Cruise Control Adattivo e il sistema radar RBS che frena in automatico il veicolo. Suzuki ha inoltre migliorato il sistema di infotainment, con un nuovo display touch da 7 pollici. Piccolo vezzo, poi, è la possibilità di personalizzare la nuova Vitara con combinazioni bicolore per la carrozzeria. Il Suv arriverà su strada nella primavera 2015.

    TAG:
    Suzuki
    Vitara
    Salone di Parigi
    Santana
    Allgrip
    Feedforward