FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Opel Astra, la migliore di sempre

Una vettura sempre più completa

Opel Astra, la migliore di sempre

Siamo a undici. Tante sono le generazioni di Opel Astra che si sono succedute nel tempo, con gli ingegneri tedeschi che hanno saputo sempre rinnovarla e migliorarla. Questa che arriverà a breve sul nostro mercato ha un design tutto nuovo, 5 porte ma con lo stile di un coupé, ed è lʼAstra più aerodinamica di sempre con un Cx di 0,285. Significa più efficienza, cioè meno consumi ed emissioni, ma allo scopo serve anche la dieta di 200 kg cui è stata sottoposta.

Opel Astra, la migliore di sempre

Tgcom24 lʼha provata da Vienna a Bratislava, percorrendo poi 200 km intorno ai piccoli Carpazi. E ne ha apprezzato la solidità sia del motore diesel da 136 CV che del nuovo "piccolo" 1.0 benzina da 105 CV. Giudizio ottimo per il cambio manuale, i cui innesti rapidi e precisi sono ben in sintonia con lo sterzo. Ma il pollice alto va dato a molte voci di guida: visibilità, spaziosità, tecnologie comfort e di sicurezza da categoria superiore. Snella e leggera, nuova Opel Astra presenta linee fluide, ma con fiancate robuste. Lʼispirazione nasce dalla Monza Concept, un prototipo di coupé visto un paio di anni fa. Lʼauto sembra più lunga dei suoi 4,37 metri, merito di varie suggestioni: fari dinamici con luci di posizione a LED, una linea di cintura alta e unʼaltezza che si riduce a 1,46 metri, un tetto sinuoso che scende verso il portellone.

Il progetto dʼinterni ha pochi paragoni oggi nel segmento C: i sedili, ad esempio, hanno la funzione massaggio, lʼabitacolo è connesso a Internet grazie ai nuovi servizi OnStar (gentile voce italiana pur stando tra Austria e Slovacchia), e il sistema dʼinfotainment con schermo da 8 pollici è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. I materiali usati sono di qualità e le imbottiture dei sedili ‒ certificate da esperti posturali ‒ confortevoli come su Insignia. Qualche difetto allʼaltezza della consolle centrale, per i troppi tasti che all'inizio un poʼ scoraggiano, ma i designer assicurano che cʼè stata una riduzione e la pulizia del cruscotto ne beneficia. Nuova Opel Astra è zeppa di contenuti hi-tech e dotazioni di sicurezza, molti dei quali gestibili dal volante multifunzione. Nel nostro test drive è stato dedicato ampio spazio alla prova dei fari a LED IntelliLux: fari intelligenti, che scemano da abbaglianti ad anabbaglianti automaticamente, se sʼincrocia un veicolo nel senso opposto di marcia.

Tra gli assi giocati da Opel nella dura partita del segmento C cʼè Opel Eye, la telecamera anteriore che vede a distanza segnali e oggetti poco visibili a occhio nudo e li trasmette sul monitor di bordo. Cʼè anche la videocamera posteriore, che si attiva inserendo la retromarcia, e il sistema FlexRide che permette di regolare elettronicamente gli ammortizzatori secondo tre livelli: Standard, Sport, Tour. Ampia la gamma motori, con benzina e diesel da 95 a 200 CV. Le due novità sono il 3 cilindri 1.0 turbo benzina a iniezione diretta da 105 CV e il 4 cilindri turbo 1.4 da 145 CV. Nuova Opel Astra arriva nelle concessionarie italiane a fine ottobre, i prezzi partono da 17.600 euro. Imperdibile lʼofferta dei fari IntelliLux (1.300 euro, ma 1.000 li mette Opel).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali