FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La mutazione crossover di Renault Espace

Un veicolo sempre un passo avanti

La mutazione crossover di Renault Espace

Arriva nelle concessionarie Renault la nuova Espace. Il primo modello debuttò più di 30 anni fa ed era rivoluzionario, ma questa quinta generazione non perde la sua carica di innovazione. Renault Espace cambia pelle e compie la trasformazione da monovolume a crossover, con assetto alto e dinamiche di marcia proprie di un Suv, dimostrando di essere sempre un passo avanti agli altri. Tgcom24 ha provato a Nimes, in Francia, la versione Energy 1.6 benzina 200 CV e a Roma la Energy dCi 160 CV, sempre nellʼallestimento top di gamma Initiale Paris.

La mutazione crossover di Renault Espace

Partiamo dal design, perché Espace segue oggi canoni di stile completamente diversi dalle generazioni passate. È più slanciata e aerodinamica, non perché sia più lunga (resta 4,86 metri), ma perché è più bassa di una dozzina di centimetri. È stata poi messa a dieta rispetto alla serie precedente, ben 250 kg di peso in meno. Nel look anteriore ci sono i gruppi ottici 100% full Led, allʼinterno una plancia e una consolle mai vista prima, con le guide luminose e lʼoriginale leva del cambio a doppia frizione EDC che ricorda la cloche di un aereo. Bellissimo il tettuccio panoramico della versione Initiale Paris da noi provata, che di serie ha pure i vetri laterali laminati per un miglior comfort acustico, con tendine parasole in seconda fila, e i cerchi da 19 pollici.

Gli interni sono superlativi, hanno un design hi-tech e propongono unʼilluminazione degli ambienti unica, con colori a scelta dal display. Il plus è però il comfort dei sedili, tutti con funzione massaggio. Il grande touch screen si dimostra innovativo per lo sviluppo verticale che consente movimenti del polso simili a quelli di chi usa il pc. Il fiore allʼocchiello della quinta generazione di Espace è il sistema Renault Multisense 4Control, che permette di scegliere e modulare tutto, dallʼassetto di telaio e sospensioni alle performance del motore, dalla rigidità dello sterzo alla frenata, fino alle luci e ai rumori nellʼabitacolo. Ma più di ogni cosa le modalità di cambiata della trasmissione EDC, lʼautomatica a doppia frizione che è a nostro avviso il primo elemento di comfort del grande crossover Renault.

Lʼallestimento Initiale Paris è al vertice di gamma. Include i sedili in pelle Nappa Pieno Fiore con regolazione elettrica 10 vie, un impianto audio Bose Sound System, lʼassistente di parcheggio Easy Park Assist e perfino lʼHead-Up Display a colori. Tutte dotazioni standard racchiuse nel pacchetto ADAS, che comprende il regolatore di velocità adattativo, la frenata dʼemergenza attiva, lʼallarme di superamento involontario della carreggiata e lʼausilio alle partenze in salita. Lʼabitacolo offre fino a 7 posti, e basta solo un tocco per abbattere i sedili posteriori, operazione possibile anche dal touch screen. Sempre da qui (o da tre pulsanti laterali) è possibile regolare lʼaltezza, l'inclinazione e la seduta del sedile guida, per 6 regolazioni memorizzabili.

Su strada Espace sembra camminare, bella fluida con la sua andatura amena e silenziosa, come un tranquillo passeggio allʼora del tramonto, anche se il contachilometri ci dice che la velocità ha già bellʼe superato la soglia di multa per eccesso. Prestiamo lʼorecchio al rumore nellʼabitacolo e scopriamo il divertente effetto sonoro che gli ingegneri Renault si sono inventati per simulare il sound di un motore ad alte prestazioni. In effetti 200 CV per un motore 1.6 sono proprio tanti e il beneficio sta nel comportamento stradale sempre soddisfacente, in montagna come in città, su stradine strette di campagna come in autostrada. Davvero un ottimo motore a benzina, potente ma molto efficiente per consumi ed emissioni. Senza dimenticare il valore aggiunto delle quattro ruote sterzanti, che migliora le traiettorie in curva e la stabilità grazie alle ruote posteriori che, sotto i 60 km/h, girano nel senso opposto rispetto a quelle anteriori.

Nuova Renault Espace è disponibile in tre motorizzazioni, sempre con cilindrata 1.6. I due diesel sono da 130 CV e la "nostra” da 160 CV con doppio turbocompressore, mentre a benzina cʼè soltanto la TCe turbo da 200 CV. Tre anche gli allestimenti: Zen, Intense e Initiale Paris. Si parte da 32.900 euro, ma le versioni top di gamma costano 43.800 euro la Energy TCe 200 CV con cambio EDC a 7 rapporti e 45.500 euro la Energy dCi 160 CV con EDC a 6 rapporti. Lʼopzione per i 7 posti costa da 900 a 1.250 euro in più. La quinta serie di Renault Espace è anche il primo modello della Casa francese ad adottare la nuova firma di marca "Renault - Passion for life".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali