FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Ingrassati" i manichini dei crash test: sono più simili allʼamericano medio

Il peso dei "dummies" crescerà da 77 a 122 kg per adattarsi meglio alle reali dimensioni dei guidatori e passeggeri statunitensi

"Ingrassati" i manichini dei crash test: sono più simili all'americano medio

Particolare novità nel mondo del crash test: negli Stati Uniti infatti i manichini saranno "più grassi" per adattarsi meglio alle corporature dell'americano medio. Lo ha deciso Chris O'Connor, amministratore delegato di Humanetics (la ditta che produce i fantocci) spostando il peso da 170 a 270 libbre (77-122 kg).

"Gli studi dimostrano - dichiara il Ceo - che i conducenti obesi hanno una maggiore probabilità di morte in auto (78% in più). Per una maggiore sicurezza è necessario che il fondo schiena stia ben appoggiato: negli obesi questo però non succede perché il loro posteriore è più grande e li spinge fuori posizione, non permettendo alla cintura di bloccare il bacino".