FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lʼultima Giulietta, la MY19 Sport con cambio TCT

Tgcom24 ha provato il modello che probabilmente chiuderà la carriera di Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta MY19

Mettiamola così: lʼoccasione è da prendere al volo! Alfa Romeo Giulietta si avvia alla fine del suo ciclo produttivo, avverrà nel 2020 e nel segmento C lascerà il posto a un Suv: Tonale. Per gli alfisti potrebbe dunque essere lʼultima chiamata per metter le mani su unʼauto che incarna lo spirito del Biscione e che soltanto la scorsa primavera ha avuto il suo ultimo restyling. Le promozioni in atto in questi giorni (Rosso Alfa Days) fanno intuire lʼaffare.

Tgcom24 ha provato la Giulietta MY19 Sport con motore 1.6 Multijet 120 CV, dotata del cambio automatico TCT, offerto allo stesso prezzo del cambio manuale (e sono già 2.000 euro tondi di “regalino”). La prima cosa da dire dellʼauto concerne la sua estrema adattabilità. A listino ‒ e ci resteranno per tutto il 2020 ‒ ci sono tre motorizzazioni ma tanti, proprio tanti, allestimenti e pacchetti di complemento. Alcuni divenuti serie speciali, come la “Carbon Edition” che arricchisce lʼallestimento Sport, ma chi volesse solo questʼultimo può scegliere tra vari pacchetti, incluso quello “Carbon Look” (che costa meno, 700 euro) o il Pack Veloce che avevamo a disposizione (500 euro).

 

Qui lʼocchio scova i tanti input sportivi: i dettagli in giallo su modanature e pinze freno, che spiccano sulla carrozzeria nero lucido. Stesso contrasto allʼinterno per il volante, la cuffia del cambio e i sedili in tessuto misto e Alcantara. Ma andiamo a vederla su strada: la prima qualità della Giulietta Sport è lʼagilità. Il motore a gasolio è un classico in casa FCA, il Multijet da 120 CV che eroga una coppia importante: 300 Nm a bassi regimi, e in città (la prova è stata a Torino) le accelerazioni sono repentine, la risposta pronta e decisa.

 

Grosso merito va a questo cambio Alfa TCT a doppia frizione, che non fa mancare mai il gap di potenza nei passaggi di marcia, a qualsiasi regime, regalando sempre la massima reattività alla vettura. Finora relegata solo alla fascia premium, adesso viene offerto allo stesso prezzo del cambio manuale e la cosa segna un poʼ il cambio di mentalità della nuova Alfa Romeo italo-americana. Uscendo fuori città, Giulietta Sport rivela la sua anima spregiudicata. Raggiunge picchi di potenza in brevissimo tempo e non sembra di avere sotto soltanto 120 cavalli. Inserendo la modalità Dynamic, entusiasma in ripresa e quasi sfugge dalle mani, ma dà il meglio di sé anche in frenata (lʼimpianto è firmato Brembo e i cerchi sono da 18 pollici).

 

Ci mancherà la Giulietta, presto tutti vorranno andare a provare Tonale, il Suv medio che uscirà dalle linee di Pomigliano. Ma non è detto: lʼoccasione di accaparrarsi la Giulietta MY19 è da prendere al volo: le concessionarie Alfa Romeo offrono sconti fino a 5.500 euro e così la nostra versione Sport Multijet 120 CV TCT costerebbe 22.800 euro. Con il finanziamento Alfa Free, bastano 9.900 euro dʼanticipo e la si porta a casa. Poi si potrà decidere se tenerla, restituirla o magari cambiarla e chissà che a suscitare lʼaquolina degli alfisti non sia proprio il Suv.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali