FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Motori
24.7.2012

La leggerezza sprint di CX-5

Mole imponente, ma l’agilità non ne risente

foto Ufficio stampa
08:38 - È la sicurezza il vero motivo d’orgoglio della Mazda CX-5. Il nuovo Suv nipponico è infatti il primo veicolo a utilizzare componenti in acciaio ad altissima resistenza (1.800 MPa), che assicurano la deformazione controllata in caso di incidente. Acciai che rendono i paraurti del 20% più resistenti dei precedenti pur essendo più leggeri di 5 kg. In tutto il bel crossover Mazda pesa 1.345 kg, record di categoria.
foto Ufficio stampa

E ciò spiega anche l’agilità e la dinamicità di questo Suv medio che spicca per la sua imponenza. In effetti Mazda CX-5 ha una mole non indifferente: è lungo 4,55 metri (2,7 di passo), largo ben 1,84 ed è alto più di 1,7 metri, con o senza le barre sul tetto. In casa Mazda l’operazione leggerezza ha un preciso obiettivo a breve termine: ridurre il peso di tutti i suoi veicoli in media di 100 chilogrammi. Così da accrescere l’efficienza – vale a dire consumi ed emissioni più basse – senza penalizzare le performance dinamiche.

Ma CX-5 ha anche uno stile emozionale, che lo pone come il vero anti-Qashqai del mercato europeo. La griglia esprime il nuovo design dei modelli Mazda, le fiancate presentano scolpiture che danno l’idea della robustezza, come del resto anche i parafanghi anteriori che sporgono dal corpo carrozzeria. Imponenti le gomme, che vanno da 17 pollici standard a 19 opzionali. Più defilato il profilo della coda, dove spicca il portellone con soglia di carico molto bassa, che apre su un vano bagagli da oltre 500 litri di capacità. Abbattendo la seconda fila di sedili si arriva poi a 1.620 litri.

Il nuovo Suv innova radicalmente gli interni rispetto agli altri modelli Mazda. Un po’ ardito il posto guida, progettato come fosse una cabina di pilotaggio, ma davvero invidiabile è il sedile con 8 regolazioni elettriche e il supporto lombare, anch’esso regolabile elettricamente. Schermo touch screen da 5,8 pollici e navigatore Gps Tom Tom, insieme al vivavoce Bluetooth, caratterizzano la dotazione multimediale di CX-5. Tornando alla sicurezza, di serie sono il sistema di frenata automatica fino ai 30 km/h, i sensori posteriori che avvisano dell’avvicinarsi di un veicolo da dietro, l’avviso di superamento della corsia di marcia, i fari adattativi e gli immancabili DSC e TCS.

Due le motorizzazioni, entrambe di nuove concezione e con sistema i-Stop di serie per limitare i consumi quando si è fermi nel traffico. A benzina il 2.0 sviluppa 165 CV di potenza (160 la versione 4x4) e 210 Nm di coppia massima, ma consuma poco: 6 litri nel ciclo misto per 100 km. A gasolio Mazda propone il 2.2 turbo common rail da 150 CV e 380 Nm di coppia già dai 1.800 giri/minuto, che nella versione 4x4 diventano 420 Nm a 2.000 giri per una potenza di 175 CV. Eppure questi potenti propulsori consumano solo 4,6 litri per percorrere mediamente 100 km. Tre gli allestimenti e prezzi che partono da 22.900 euro per la gamma benzina e 24.900 per la diesel.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Altre news di motori
Son tutte ibride
La gamma Lexus è tutta ibrida elettrica. Cinque auto su cinque, l’ultima arrivata è la Lexus IS Hybrid
Fatta a mano in Italia
Una bicicletta nel segno dell’Alfa Romeo 4C. È la Bicicletta 4C IFD, disegnata dal centro Stile Alfa Romeo e da Compagnia Ducale
Più vicino a Range Rover
guarda il video
Nuovo look, nuovo e ultra efficiente motore V6 benzina, nuova trasmissione. Rinnovamento profondo per Land Rover Discovery
Debutto il 5 ottobre
guarda il video
Arriva in Italia la nuova BMW Serie 4 Coupé. Un’auto che reinventa sé stessa, perché evoluzione delle gloriose Serie 3 Coupé