FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Smart cambia pelle alla fortwo

Prezzi che partono da 12 mila euro

- La Smart generazione 2.0 non solo rinnova radicalmente il design che l’ha resa famosa, ma doppia anche la carrozzeria col ritorno della forfour a 4 porte. Un ammodernamento che è totale, perché la classica Smart fortwo è più spaziosa, è più maneggevole, e dal punto di vista tecnologico è una vera ammiraglia. Sia la due che la 4 posti hanno il motore posteriore e la gamma di propulsori si basa sugli efficienti 3 cilindri 1.0 da 60, 71 e sul turbo 90 CV, tutti a benzina.

    Ma le novità sono davvero tante e di sostanza. Oltre al cambio manuale a 5 marce è ora disponibile un automatico a doppia frizione denominato Twinamic. Un impegno forte quello del gruppo Daimler su Smart, pari a un miliardo di euro per questa nuova generazione. In Italia Smart è sempre andata forte e la fortwo stata venduta in oltre 500 mila unità, ma la nuova “pelle” della vettura ne rilancerà l’appeal. Le nuove Smart fortwo e forfour arriveranno a novembre, ma dal 31 luglio sarà già possibile ordinarle. I prezzi partiranno da meno di 12.000 euro, la Smart forfour costerà solo 650 euro in più.

    Smart fortwo mantiene la lunghezza del primo modello (2,69 metri, mentre la larghezza cresce di buoni 10 cm), ma riesce a ridurre il diametro di sterzata a meno di 7 metri! E non meno maneggevole è la forfour, che pur lunga 3,5 metri chiude il diametro di sterzata in 8,65 metri. Valori che rappresentano il primato assoluto mondiale, e va ricordato che la precedente Smart fortwo aveva in 8,75 metri questo valore. Smart è un’auto con tanti “artefici” al suo fianco: la partner Renault e la sorella maggiore Mercedes, da quest’ultima arrivano soluzioni specifiche per il telaio, con l’avantreno che prende in prestito soluzioni della Classe C e retrotreno con ponte De Dion ottimizzato. Gli pneumatici da 15 pollici standard hanno fianchi più alti per una migliore guidabilità.

    La Smart è nota per le sue possibili diversificazioni, con il cliente che può personalizzare la vettura come meglio crede, e la nuova generazione non fa eccezione alla regola. Basti pensare che gli allestimenti sono 5, con la edition#1 al lancio nell’esclusiva livrea “Arancio Lava”. Tutte le versioni sono super accessoriate, quella di partenza youngster ha di serie le luci diurne a LED, la chiusura centralizzata con telecomando e segnalazione ottica di chiusura, Tempomat con limitatore della velocità, computer di bordo, volante multifunzione, climatizzatore, radio Bluetooth. La dotazione di sicurezza include l’ESP con l’hill start system, il cruise control, la spia della pressione pneumatici e il Cross Wind Assist, in pratica il sistema di assistenza in caso di vento laterale, che si attiva in automatico dagli 80 km/h di velocità e corregge le possibili sbandate.

    TAG:
    Smart
    Nuova fortwo
    Nuova forfour
    Twinamic
    Cross Wind Assist
    Youngster