FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Venezuela, la Procura apre unʼinchiesta contro i brogli elettorali

Eʼ stato chiesto a un tribunale di Caracas di annullare lʼinsediamento dellʼAssemblea costituente. Il magistrato Ortega Diaz non ha escluso di ricorrere a organismi internazionali per denunciare la situazione

La procuratrice generale del Venezuela, Luisa Ortega Diaz, ha annunciato di aver aperto un'inchiesta contro i responsabili del Consiglio nazionale elettorale (Cne) per le accuse di brogli nelle elezioni per l'Assemblea costituente di domenica. Ortega Diaz non ha escluso di ricorrere ad organismi internazionali per denunciare la situazione. Intanto è stato chiesto a un tribunale di Caracas di annullare l'insediamento dell'Assemblea previsto venerdì.

In un'intervista televisiva, Ortega Diaz ha detto che le accuse lanciate dalla Smartmatic su una possibile manomissione dei risultato elettorali "rappresentano un fatto molto grave, la possibilità di una manipolazione di cui non possiamo sapere quale è la vera portata".

"Questo è ancora un altro elemento che completa il quadro fraudolento, illegale ed incostituzionale di questa riforma costituzionale", ha sottolineato la procuratrice. Il comportamento delle autorità della Cne è "scandaloso", ha aggiunto, e potrebbe scatenare "un'ondata di violenza ancora peggiore di quella scatenata in queste settimane dal progetto della Costituente".

"Voglio dire alla comunità internazionale che questa convocazione è stata fatta ai margini della Costituzione, con una serie di eventi contrari allo Stato di diritto, segnati dalla violenza e dalla violazione dei diritti umani", ha concluso Ortega Diaz.

Seduta inaugurale della Costituente rinviata a venerdì - Maduro ha annunciato il rinvio a venerdì della seduta inaugurale dell'Assemblea costituente. Avrà luogo "nella pace, in tranquillità e con tutto il protocollo necessario", ha detto il capo dello Stato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali