FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, Trump blocca gli abbonamenti al New York Times e al Washington Post: "Diffondono fake news"

Il Presidente ha definito i due quotidiani "nemici del popolo americano". La decisione sarà estesa alla Casa Bianca e a tutte le agenzie federali

Il Presidente americano Donald Trump ha deciso di cancellare gli abbonamenti ai quotidiani The New York Times e The Washington Post, che non saranno più distribuiti alla Casa Bianca. La decisione, comunicata dalla portavoce del Presidente Usa Stephanie Grisham, verrà estesa anche a tutte le agenzie federali. Trump si era già scagliato contro il Nyt accusandolo di essere "nemico del popolo americano" e di diffondere notizie false. 

"Si tratta di un risparmio considerevole per i contribuenti", ha commentato la portavoce Grisham in merito alla decisione di Trump. La Casa Bianca manterrà invece attivi gli abbonamenti ai quotidiani Wall Street Journal , USA Today, The Financial Times e The New York Post. "Sono convinto che i giornalisti del New York Times e del Washington Post continueranno a fare giornalismo di qualità senza preoccuparsi se il Presidente li legga", ha aggiunto il Presidente dell'associazione dei corrispondenti Jonathan Karl.

 

Da quando è alla Casa Bianca, Trump ha avuto un approccio sempre più critico verso alcuni mezzi di informazione, in particolare con il canale televisivo Cnn, a causa dei loro report sulle presunte interferenze nelle elezioni presidenziali. In passato, il tycoon aveva anche soprannominato il Post come "The Amazon-Washington Post", in riferimento a Jeff Bezos, proprietario sia della testata che del colosso dell'e-commerce.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali