FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, 13 bimbi incatenati in una "casa degli orrori": i genitori condannati allʼergastolo

David e Louise Turpin costringevano i figli a vivere in gabbie senza cibo né giochi, e hanno abusato anche di loro

Usa, 13 bimbi incatenati in una "casa degli orrori": i genitori condannati all'ergastolo

Sono stati condannati all'ergastolo David e Louise Turpin, i coniugi americani arrestati e finiti a processo per aver incatenato e costretto 13 bambini a vivere in gabbie per anni. Segregati all'interno di una vera e propria "casa degli orrori" in California, i piccoli spesso non ricevevano neanche cibo e non avevano alcuna possibilità di giocare. A svelare i dettagli della terribile vicenda è stata una 12enne che è riuscita a scappare.

La bambina sfuggita all'inferno aveva subito chiamato il 911, il numero americano per le emergenze: i contenuti di quella telefonata sono stati diffusi nel corso del processo.

Il racconto shock della bambina - "Vivo in una famiglia di 15 persone e i miei genitori sono violenti", ha raccontato la ragazzina. "Hanno abusato di me e due delle mie sorelle sono incatenate, io non sono mai uscita", ha aggiunto precisando di non poter dire se qualcuno fra i suoi fratelli avesse bisogno di cure mediche. "Qualche volta mi sveglio e non posso respirare per quanto la casa è sporca". A chi le chiedeva quando avesse fatto l'ultimo bagno risponde: "Non so, quasi un anno fa".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali