FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Turchia, la Farnesina: "Rilasciata lʼattivista Cristina Cattafesta"

Il 24 giugno era stata bloccata dalla polizia in una provincia a maggioranza curda, dove si trovava per svolgere attività di osservazione elettorale

Turchia, la Farnesina: "Rilasciata l'attivista Cristina Cattafesta"

Cristina Cattafesta, la 62enne attivista milanese fermata in Turchia il 24 giugno, è stata rilasciata ed è ripartita per l'Italia. Lo ha reso noto la Farnesina, che "accoglie con grande soddisfazione la notizia". La Cattafesta era stata bloccata durante un controllo di polizia nella provincia di Batman, nel sud-est della Turchia a maggioranza curda, dove si trovava per svolgere attività di osservazione elettorale per l'Hdp.

Cattafesta è partita dall'aeroporto Ataturk di Istanbul con un volo della Turkish Airlines diretto a Milano Malpensa.

Dopo essere stata fermata la 62enne attivista milanese, presidente del Cisda (Coordinamento italiano sostegno donne afghane), era poi stata trasferita al centro di identificazione per stranieri di Gaziantep, sempre nel sud-est turco, dove è stata trattenuta in attesa del provvedimento di espulsione. Il trasferimento era avvenuto dopo che erano cadute nei suoi confronti le accuse di propaganda terroristica a favore del Pkk curdo.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali