FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Putin incontra Assad e ordina ritiro delle truppe russe dalla Siria

Il Cremlino decreta la vittoria contro Isis. Il presidente russo sottolinea che i militari "tornano con gloria" in patria. Poi vola poi in Egitto per incontrare Al Sisi

Putin incontra Assad e ordina ritiro delle truppe russe dalla Siria

Il presidente russo Vladimir Putin ha visitato la base aerea russa di Hmeimim, in Siria, dove ha incontrato il presidente siriano Bashar al Assad e il ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu. Putin ha quindi ordinato l'inizio del ritiro delle truppe russe dalla Siria: "Negli ultimi due anni le forze armate russe e l'esercito siriano hanno sconfitto il gruppo più combattivo dei terroristi internazionali".

Il presidente russo Vladimir Putin, ha sottolineato che i suoi militari "tornano con gloria" dal Paese mediorientale, dopo una campagna durata oltre due anni e che ha comportato anche perdite, non solo successi. "Non dimenticheremo mai i sacrifici e le perdite che sono stati affrontati nella lotta al terrorismo, sia qui in Siria, che in Russia". Putin ad Assad ha detto che "la minaccia del terrorismo è ancora molto alta, ma in Siria è stato colpito da uno dei gruppi terroristici principali: l'Isis". Poi ha aggiunto: "Spero che riusciremo insieme con l'Iran e la Turchia a far riprendere la vita pacifica e il processo politico".

Putin incontra anche Al Sisi ed Erdogan - Il presidente russo Vladimir Putin è poi giunto al Cairo, seconda tappa di una giornata molto intensa che si concluderà nel pomeriggio in Turchia con un altro incontro: quello con Recep Tayyip Erdogan. Nella capitale egiziana è previsto un colloquio con il presidente bdel Fattah al-Sisi che lo ha accolto come hanno mostrato le immagini di RT. Il viaggio è anche una sottolineatura del ruolo sempre piu' evidente di Mosca sulla scena mediorientale.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali