FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nave da guerra Usa urta tanker vicino a Singapore: 10 dispersi e 5 feriti

Eʼ la seconda collisione in cui è coinvolta una nave della Marina Usa nel Pacifico negli ultimi due mesi

Nave da guerra Usa urta tanker vicino a Singapore: 10 dispersi e 5 feriti

Una nave antimissile della Marina degli Stati Uniti, la USS John S. McCain, si è scontrata con una nave cisterna nelle acque tra Singapore e lo Stretto di Malacca e almeno 10 marinai risultano dispersi. Altri cinque, riferisce la Marina statunitense, sono rimasti feriti. E' la seconda collisione in cui è coinvolta una nave della Marina Usa nel Pacifico negli ultimi due mesi.

La McCain, ha subito importanti danni allo scafo per la collisione con la nave cisterna Alnic MC, adibita al trasporto di prodotti petrolchimici. La nave, di base a Yokosuka, in Giappone, era diretta a Singapore per uno scalo di routine. Commissionata nel 1994, la nave ha un equipaggio di 23 ufficiali, 24 sottufficiali e 291 marinai.

Nel giugno scorso sette marinai sono morti nello scontro tra la USS Fitzgerald e una portacontainer al largo del Giappone. Il capitano della Fitzgerald era stato poi rimosso dall'incarico, puniti anche altri membri dell'equipaggio dopo che la Marina Usa aveva accertato una serie di negligenze che avevano contribuito a provocare l'incidente. L' indagine è ancora in corso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali