FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo a Maiorca, trovati altri due corpi: il bilancio sale a 12 morti

LʼUnione europea si dice pronta a fornire maggiore sostegno al Paese iberico. Due morti anche in Francia, sulla Costa azzurra

E' salito a dodici morti il bilancio delle inondazioni che hanno colpito l'isola spagnola di Maiorca, nelle Baleari. Lo ha annunciato la polizia locale dopo il ritrovamento di due corpi, un uomo e una donna. Potrebbe trattarsi della coppia di tedeschi dispersa. I corpi sono stati infatti ritrovati vicino ad Arta, una delle città più colpite dal maltempo, non distante dalla zona in cui era stata recuperata l'auto dei due turisti.

L'Ue: "Pronti a fornire maggiore sostegno" - "I nostri pensieri vanno alle famiglie e agli amici delle vittime. Il satellite Copernicus è stato attivato per ottenere carte della regione e siamo pronti a fornire maggiore sostegno se richiesto". Lo ha dichiarato il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas.

Nadal aiuta i volontari per ripulire case e strade - Anche il tennista spagnolo Rafael Nadal si è unito alla gente di Sant Llorenc des Cardassar per aiutare a ripulire le case e le strade. In un video si vede l'atleta maiorchino impegnato con gli altri volontari. Dopo le inondazioni, Nadal aveva messo a disposizione anche le strutture del suo centro sportivo per gli sfollati, che ammontano a circa duecento. Una cinquantina le persone che sono state ospitate.

Morti anche in Francia - L'ondata di maltempo ha provocato la morte di due persone anche in Francia. I due corpi sono stati recuperati in Costa azzurra, vicino al litorale di Sainte-Maxime. Alcune auto sono state trascinate dalle acque del fiume Garonnette in piena verso il mare. Secondo la polizia, le due vittime si trovavano a bordo di una delle vetture. I soccorritori hanno tratto in salvo 16 persone.

Maiorca in ginocchio per le piogge torrenziali

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali