FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Libia: spari contro lʼauto di Sarraj, ferite due guardie del corpo

Lʼattentato è avvenuto a Tripoli allʼaltezza della sede del Parlamento

Libia: spari contro l'auto di Sarraj, ferite due guardie del corpo

Un convoglio di auto del premier libico Fayez Al Sarraj è rimasto coinvolto in una sparatoria a Tripoli. Due guardie del corpo del leader sono state ferite, secondo una fonte del governo che ha confermato alcune indiscrezioni circolate su Al Jazeera e Skynews Arabiya. L'attentato è avvenuto poco prima di mezzogiorno sulla circonvallazione della Capitale, all'altezza della sede del Parlamento.

Insieme ad Al Sarraj viaggiavano Abdelrahman Suwaihli, presidente del Consiglio di Stato, cioè un organo che agisce come Senato, anche questo sostenuto dall'Onu; e il capo della Sicurezza nazionale del governo di unità, Abdelrahman al Tawil.

A metà agosto i servizi di intelligence libici controllati dal governo di unità assicurarono che erano riusciti a sventare un tentativo di attacco contro Al Sarraj preparato da una presunta cellula legata alla branca libica dello Stato islamico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali