FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

India, treno travolge folla sui binari: almeno 60 morti

Centinaia di persone stavano celebrando una festività religiosa e non si sono accorti del convoglio

Tragedia in India dove almeno 60 persone sono morte quando un treno ha travolto la folla che si era radunata sui binari durante le celebrazioni di un festa religiosa, per guardare i fuochi d'artificio. L'incidente si è verificato nei pressi di Amristar, nello stato del Punjab. Anche il premier Narendra Modi ha espresso il suo dolore per questa tragedia.

Il treno in corsa non è riuscito a fermarsi dopo l'impatto, secondo quanto riferito dalle autorità e filmato da diverse persone presenti. Il primo ministro del Punjab, Amarinder Singh, si è detto "scioccato per l'incidente" ed ha chiesto a tutti gli ospedali a tenersi pronti per accogliere i feriti.

Un deputato di Amritsar, Gurjeet Singh, si è chiesto chi abbia dato l'autorizzazione ad organizzare l'evento in quella zona. Centinaia di persone, in quel momento, stavano assistendo alle celebrazioni per la festività indù. Gli incidenti ferroviari sono comuni in India, ma quello odierno è stato tra i più cruenti degli ultimi anni. Nel 2016, 146 persone rimasero uccise nell'est del Paese, per il deragliamento di un treno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali