FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb, Cameron lancia un giro di vite contro i lavoratori immigrati extra-Ue

Il primo ministro pensa a un numero chiuso di permessi e a un aumento delle tasse per chi assume persone non provenienti dallʼEuropa

Gb, Cameron lancia un giro di vite contro i lavoratori immigrati extra-Ue

Il premier britannico David Cameron annuncia un giro di vite nei confronti dei lavoratori immigrati extra-Ue. Al Question Time alla Camera dei Comuni Cameron ha prospettato infatti limiti al numero di permessi di lavoro e un aumento delle tasse per chi assume lavoratori stranieri extra europei. L'intento è quello di favorire l'assunzione di personale britannico, riducendo quindi la disoccupazione tra i cittadini di Sua Maestà.

Non è questa l'unica novità che Cameron, che un mese fa ha vinto nettamente le elezioni garantendosi altri 5 anni a Downing Street, ha in mente. Tra le altre, l'aumento del salario minimo e del numero di tirocini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali