FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gaza, Usa: "Sostegno a Israele, ha diritto a difendersi"

Per lʼUnione europea si è "pericolosamente vicini a nuovo conflitto" e serve "subito una de-escalation"

Gaza, Usa: "Sostegno a Israele, ha diritto a difendersi"

Gli Stati Uniti si dicono preoccupati per le violenze in Medio Oriente e condannano il lancio di missili contro Israele. "I report dicono che almeno 180 razzi sono stati lanciati da Gaza e sosteniamo in pieno il diritto di Israele di difendersi e di agire per prevenire provocazioni di questa natura", ha detto la portavoce del Dipartimento di Stato, Heather Nauert.

Ue: "Pericolosamente vicini a nuovo conflitto, subito de-escalation" - "L'escalation di violenza dei giorni scorsi ha portato Gaza e Israele pericolosamente vicini a un nuovo conflitto. Prioritarie ora sono la de-escalation e che la vita dei civili non sia messa ulteriormente a rischio". E' quanto si legge in una nota del Servizio europeo per l'azione esterna dell'Unione europea.

"L'esplosione di razzi da Gaza verso le comunità del sud di Israele, così come altre azioni violente e provocatorie contro Israele da parte di Hamas e altri militanti palestinesi, sono totalmente inaccettabili", prosegue il testo. Al contempo, "mentre ha diritto a difendersi, Israele deve continuare a esercitare moderazione e fare tutto il possibile per evitare vittime civili a Gaza".

Scontri al confine tra Gaza e Israele, due morti - Migliaia di palestinesi hanno dimostrato in cinque punti lungo la barriera difensiva tra Gaza e lo Stato ebraico. Lo ha detto l'esercito israeliano aggiungendo che, in risposta "ai violenti tumulti", è stata "colpita una postazione di Hamas" nel nord della Striscia. Morti due civili palestinesi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali