FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caso Floyd, a Minneapolis un'autocisterna sulla folla: nessun ferito

Sembra che alla guida ci fosse un sostenitore di Donald Trump. Lʼautista si è lanciato contro i manifestanti e ha rischiato il linciaggio

Un'autocisterna ha puntato diritto sulla folla che stava manifestando per la morte dell'afroamericano George Floyd. Fortunatamente nessuno risulta ferito. E' successo su una superstrada di Minneapolis, la città epicentro dell'ondata di proteste. Il guidatore dell'automezzo, che ha rischiato il linciaggio da parte dei manifestanti, è stato arrestato. Secondo i media americani, si tratterebbe di un 35enne sostenitore di Donald Trump.

Rinviata all'8 giugno la prima udienza di Chauvin - E' stata intanto rinviata all'8 giugno, scrive la Cnn, la prima udienza davanti al giudice per Derek Chauvin, l'ex agente accusato di aver ucciso Floyd durante un fermo di polizia. Chauvin era atteso per il primo giugno davanti al giudice per rispondere delle accuse di omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado. I documenti della corte non danno spiegazioni sul rinvio e Chauvin resta in custodia. 

 

Caso Floyd, migliaia di manifestanti invadono New York

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali