FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brexit, May: "Stop agli europei in cerca di lavoro in Gb" | "Riprendiamo il controllo dei nostri confini"

La premier interviene dopo le eclatanti dimissioni dal suo governo per la linea "morbida" intrarpresa con la Ue

Brexit, May: "Stop agli europei in cerca di lavoro in Gb" | "Riprendiamo il controllo dei nostri confini"

"Non sarà più permesso alle persone di arrivare dall'Europa nella remota possibilità che possano trovare un lavoro". Lo scrive la premier britannica, Theresa May, su Facebook. "Accoglieremo sempre - aggiunge - i professionisti qualificati che aiutano la nostra economia a prosperare, dai dottori alle infermiere, agli ingegneri e agli imprenditori ma, per la prima volta da decenni, avremo il pieno controllo dei nostri confini".

Il piano elaborato dal governo britannico per la Brexit la settimana scorsa "significa la fine della libertà di movimento? Potremo siglare i nostri propri accordi commerciali? E il Regno Unito sarà al di fuori della giurisdizione della Corte europea? Sono lieta di dire che le risposte sono molto semplici: sì, sì e sì". Lo scrive la premier britannica Theresa May su Facebook, ribadendo le rassicurazioni fatte negli ultimi giorni di fronte alle contestazioni interne dei falchi euroscettici e ribadite ancora mercoledì a Bruxelles.

E' stato pubblicato oggi il Libro bianco, ovvero il documento in cui vengono esposti gli obiettivi del governo riguardo ai futuri rapporti commerciali che il Regno Unito intende instaurare con l'Ue dopo l'uscita dall'Unione europea, prevista per la fine di marzo del 2019. Nelle 98 pagine ci sono i contorni per un futuro accordo di associazione con l'Ue, secondo il modello di Paesi come l'Ucraina più che la Norvegia, ma con molti punti su misura. Si suggerisce fra l'altro anche la creazione di un consiglio ministeriale bilaterale destinato a riunirsi due volte all'anno e di un organismo arbitrale per dirimere le dispute su intese commerciali e politiche.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali