FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

1/2/2011

Egitto,Mubarak:non mi candido

Due milioni in piazza fino a venerdì

L'Egitto ha sfidato il regime con la  "marcia del milione", ha riempito le strade al Cairo, ad Alessandria e nella altre città egiziane. L'esercito in un comunicato ha definito "legittime" le richieste dei manifestanti. In piazza due milioni di persone. Intanto El Baradei avverte Mubarak: se ne vada se vuole vivere. Il presidente: "Non mi candido, ma cambieremo la Costituzione". Obama: "Cambiamento ora".

Egitto, un milione in marcia

Obama: "Mubarak non si ripresenti"
Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, avrebbe chiesto al presidente dell'Egitto, Hosni Mubarak, di non ripresentarsi. Lo ha reso noto il New York Times, citando fonti diplomatiche americane di Washington e de Il Cairo.

Mubarak non si ricandida
Secondo un'anticipazione di Il presidente Mubarak non si presenterà alle prossime elezioni e resterà in carica fino ad allora per rispondere alle richieste emerse con la protesta. Lo annuncerà lui stesso, secondo quando anticipato dall'emittente tv Al Arabiya, in un discorso al Paese.

In piazza fino a venerdì
I manifestanti che stanno protestando da oltre una settimana al Cairo per chiedere l'allontanamento di Mubarak resteranno in piazza fino a venerdì, quando scadrà l'ultimatum dato dal leader dell'opposizione Mohammed ElBaradei per andarsene.

Costa Crociere annulla sbarchi in Egitto e Tunisia
Le navi della Costa Crociere non faranno più scalo in Egitto e Tunisia. Lo ha deciso la compagnia, che conferma il regolare svolgimento delle sue crociere modificandone però gli itinerari per assicurare ai suoi passeggeri la massima sicurezza. "Costa Crociere considera la sicurezza degli ospiti e dell'equipaggio - si legge in una nota della compagnia - come la massima priorità ed è in costante contatto con le autorità locali per garantire la sicurezza delle proprie operazioni e un attento monitoraggio dell'evolversi della situazione in Egitto e Tunisia". La compagnia potrà ripristinare gli itinerari originari, con gli scali in Egitto e Tunisia, "quando in questi due Paesi il Ministero degli Affari esteri avrà dichiarato il ristabilirsi delle condizioni di stabilità e di sicurezza".

"L'emergenza non è finita"
"Siamo in contatto con la nostra ambasciata, mentre è in corso al Cairo una manifestazione con circa due milioni di persone e la situazione oggi è fluida, ma l'emergenza è tutt'altro che finita". E' quanto ha spiegato il capo dell'Unità di crisi della Farnesina, Fabrizio Romano. 

Sono due milioni
In tutto il centro del Cairo, piazza Tahrir compresa, i manifestanti anti Mubarak per le strade sono due milioni. Lo riferiscono fonti locali.

Parigi: "Ora basta sangue"
Bisogna che in Egitto "non scorra più il sangue". Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri francese, riferendosi all'attuale situazione nel Paese africano.

Un milione di persone in piazza Tahrir
Sono arrivati più di un milione i dimostranti in piazza Tahrir. Tutti gli spiazzi della piazza che erano ancora vuoti sono ormai occupati dall'assembramento e la valutazione diffusa al Cairo è che i manifestanti abbiano superato il milione.

Alto Commissario Onu: 300 i morti
Sono circa 300 le persone morte nelle proteste in Egitto, come ha detto a Ginevra l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Navi Pillay, citando notizie "non confermate". I feriti potrebbero essere oltre tremila, centinaia gli arrestati, sempre secondo le stime dell'Onu.

Premier turco: Mubarak ascolti le richieste del popolo
Il premier turco Tayyp Erdogan ha detto che il presidente egiziano Hosni Mubarak "dovrebbe ascoltare le domande" che provengono dal popolo.

L'avvertimento
Se Hosni Mubarak "vuole salvare la pelle, è meglio che lasci subito": a suggerirlo al presidente egiziano, con il tono di un avvertimento, è Mohamed ElBaradei, l'ex diplomatico dell'Aiea e premio Nobel per la Pace, incaricato dalle opposizioni in Egitto di negoziare con il regime del rais.

"Non andate in Egitto"
''Sconsiglio tassativamente agli italiani di recarsi in Egitto''. E' quanto sottolinea, dai microfoni di Radio Anch'io, l'Ambasciatore italiano in Egitto,Claudio Pacifico. ''C'è obbligo di saggezza'' perché anche nelle zone che in questo momento appaiono più tranquille, grazie all'intervento dell'esercito, ''la situazione potrebbe cambiare'' nel giro di poche ore.

"Medio Oriente islamico contro Israele"
Il rovesciamento dei regimi attualmente al potere in diversi Paesi arabi, tra cui l'Egitto, porterebbe a un miglioramento dei loro rapporti con l'Iran e alla creazione di ''un Medio Oriente islamico e potente capace di opporsi a Israele''. Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Ramin Mehman-Parast.

Torna Zewail
E' atteso in giornata il rientro al Cairo, alle 15, di Ahmed Zewail, uno dei candidati piu' forti alla presidenza nel dopo-Mubarak.

Raduno pro Mubarak a Ismailia
Anche i sostenitori del presidente Hosni Mubarak scenderanno oggi in piazza: secondo quanto riferisce Al Arabyia, i sostenitori del Ndp, il partito di governo, manifesteranno oggi a Ismailia, 125 chilometri a est del Cairo.

Già migliaia in piazza
Sono oltre 5.000 i manifestanti già affluiti in piazza Tahrir, al Cairo, per la marcia convocata dalle forze di opposizione contro il governo del presidente egiziano, Hosni Mubarak. Lo riferisce il sito web dell'emittente "Press Tv".

Google aggira blocco Internet
Google ha annunciato sul suo blog ufficiale di aver messo a punto insieme al social network di micro blogging Twitter un sistema studiato appositamente per chi si trova in Egitto e che consente di inviare tweets bypassando internet, che nel Paese è interrotto da quando sono scoppiate le proteste contro il presidente Hosni Mubarak.

Rientrati primi italiani dall'Egitto
E' atterrato in Italia il volo dall'Egitto che ha rimpatriato le prime 80 persone circa. Il C130 dell'aeronautica militare era partito dal Cairo questa notte intorno all'1.15 ora italiana ed è arrivato alle 5.50 all'aeroporto militare di Pratica di Mare, vicino a Roma.

Ultimo aggiornamento ore 01:20


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark