FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

5/3/2010

Vescovo:abusi nel coro di Ratisbona

"Era diretto dal fratello del Papa"

Il vescovo di Ratisbona ha ammesso che sono stati commessi abusi sessuali nell'ambiente del famosissimo coro di ragazzi di Ratisbona all'epoca in cui era diretto dal fratello di Papa Benedetto XVI. Il porporato ha rivelato le violenze in una lettera inviata ai genitori dei giovani e pubblicata sul suo sito internet. Immediata la replica di Georg Ratzinger. "Non sono a conoscenza di casi di abusi nel coro quando ero direttore", ha detto.

I fatti risalirebbero agli anni tra il 1958 e il 1973. Il vescovo di Ratisbona, Gerhard Ludwig Mueller, ha scritto nella lettera di essere venuto a conoscenza di "un caso di abusi sessuali negli anni '50" per il quale fu condannato il direttore del convitto, che nel frattempo  deceduto.

Nella lettera pubblicata sul sito Gerhard Ludwig Mueller ha invitato tutte le potenziali vittime a farsi avanti e ha anche precisato che proseguono le ricerche di un ex alunno che avrebbe raccontato ad un giornale tedesco di aver subito abusi mentre frequentava la scuola agli inizi degli anni '60. La Chiesa tedesca inoltre ha istituito un ufficio nazionale per le denunce degli abusi sessuali, che sar guidato dal vescovo di Treviri, Stephan Ackermann.

Il coro dei Regensburger Domspatzen (I piccoli cantori della cattedrale di Ratisbona),  considerato uno dei principali e pi importanti cori della Germania. La scuola diretta dal religioso che ha l'incarico di direttore della musica della cattedrale di Ratisbona, fino al 1963 stata diretta dal vescovo Theobald Schrems, e poi da Georg Ratzinger, ora 86enne.

La reazione della Santa Sede
Padre Ciro Benedettini vicedirettore della Sala Stampa Vaticana tornato a precisare che il Vaticano non vuole intervenire direttamente sul caso del coro di Ratisbona. "La Santa Sede sta prendendo molto sul serio tutta la vicenda dello scandalo di pedofilia in Germania" ha dichiarato padre Ciro Benedettini.

Il Presidente dei Vescovi tedeschi in udienza dal Papa il 12 marzo
Monsignor Robert Zollitsch, Presidente dei Vescovi tedeschi, riferir al Papa in un'udienza in Vaticano prevista per il 12 marzo. Lo riferisce il portavoce della Conferenza episcopale tedesca, Matias Kopp, precisando che "ogni anno in primavera il presidente dei vescovi tedeschi incontra il Papa per informarlo sull'assemblea plenaria della Conferenza episcopale tedesca e, quest'anno, quello degli abusi sessuali uno degli argomenti in agenda".


Ultimo aggiornamento ore 16:00


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark