FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

16/5/2009

Tamil annunciano suicidio di massa

Sri Lanka,ribelli assediati da esercito

Le forze militari del governo dello Sri Lanka hanno lanciato l'ultima offensiva ai guerriglieri delle Tigri Tamil catturando il loro capo Velupillai Prabhakaran e confinandoli in un chilometro quadrato nel nord est del Paese. La sconfitta dei ribelli, secondo un portavoce militare, " questione di ore". Intanto i separatisti hanno annunciato un "suicidio di massa". Lo ha detto il ministero della Difesa di Colombo.

La fonte anonima militare, citata dalla stampa cingalese, riporta alcune conversazioni telefoniche intercettate dai militari. In queste conversazioni, che i militari di stanza a Wanni hanno intercettato dalla zona occidentale di Vellamullivaikkal, i Tamil si direbbero pronti ad un suicidio di massa, non volendo arrendersi all'esercito. Le forze della 59ma e della 58ma divisione dell'esercito di Colombo si sono ricongiunte sul litorale dell'isola, chiudendo i ribelli e intrappolandoli in un'area di 3,5 chilometri quadrati. L'esercito, secondo la stampa cingalese, teme anche che i ribelli possano utilizzare ancora civili come scudi umani e costringere anche loro al suicidio.


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark