ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

PubblicitÓ
28/10/2006

Preti pedofili:"Aiutare le vittime"

Raccomandazione del Papa ai vescovi

Nel caso in cui un religioso abbia commesso atti di pedofilia "Ŕ necessario 'stabilire la veritÓ di quanto accaduto, al fine di adottare qualsiasi misura sia necessaria per prevenire la possibilitÓ che i fatti si ripetano e, soprattutto, portare sostegno alle vittime". E' la raccomandazione di Papa Benedetto XVI nel corso dell'udienza ai vescovi della Conferenza Episcopale d'Irlanda.

Il Pontefice, ha anche definito "enormi crimini'' gli atti di pedofilia da parte di religiosi: ''Nell'esercizio del vostro ministero pastorale - ha ricordato il Pontefice ai vescovi - avete dovuto fare fronte negli anni recenti a molti e terribili casi di abusi sessuali su minori. Questi sono ancora pi¨ tragici quando ad abusare Ŕ un uomo di Chiesa. Le ferite causate da tali atti agiscono in profonditÓ ed Ŕ un'operazione urgente ricostruire la fiducia e la sicurezza lÓ dove esse sono state danneggiate''.

Dopo aver elencato le sue raccomandazioni e le corrette modalitÓ per affrontare efficacemente il problema, Papa Ratzinger ha aggiunto che "solo 'in questo modo la Chiesa in Irlanda potrÓ crescere pi¨ forte ed essere ancora pi¨ capace di dare testimonianza della forza redentrice della croce di Cristo''. ''Il pregevole lavoro e l'abnegazione della grande maggioranza dei sacerdoti e religiosi d'Irlanda - ha concluso - non devono essere oscurati dalle trasgressioni di alcuni dei loro fratelli. Sono certo che la gente lo capisca e continui a guardare al suo clero con affetto e stima''.