ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità
1/6/2006

Maiale di 300kg assale il padrone

Contadino gallese salvato dalla moglie

Geraint Roberts, contadino gallese di 49 anni,è stato improvvisamente attaccato da uno dei suoi maiali, una bestia di 300 chili che lo ha quasi ucciso. L'uomo stava facendo rientrare il suino nel recinto, quando questo ha perso la testa e gli ha morso una gamba e un braccio, arrivando quasi a recidere un'arteria. Il contadino sarebbe stato spacciato se sua moglie non avesse allontanato l'animale con un getto d'acqua.

Il maiale in quattro anni non aveva mai dato segni di aggressività. E' stato dunque facile per lui attaccare il suo padrone, che non si aspettava assolutamente un agguato di questo tipo. Portato d'urgenza in ospedale, Roberts è stato sottoposto ad un intervento durato sette ore. La storia avrebbe potuto finire in tragedia se non fosse intervenuta la moglie, che ha utilizzato una pompa d'acqua con la quale stava annaffiando per fermare l'aggressione.

Il figlio 19enne del contadino, Gwyn, ha saggiamente ricordato alla Bbc che "non ti puoi mai fidare veramente di un porco, come non ti puoi mai fidare di un toro".