FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Mondo > Germania, stampa: "La Chiesa cattolica guadagna con le pubblicazioni porno"
29.10.2011

Germania, stampa: "La Chiesa cattolica
guadagna con le pubblicazioni porno"

Ma la casa editrice cattolica nega: "Nessun libro hard, solo riviste erotiche"

foto Afp
00:38 - Non si fermano le polemiche in Germania dopo che i media locali hanno rivelato che uno dei più grandi editori e distributori di libri nel Paese, di proprietà della Chiesa cattolica, avrebbe nel suo catalogo decine di libri del genere hard. La casa editrice si difende. Secondo il gruppo editoriale, sarebbero solo pubblicazioni erotiche e non pornografiche.
"Sesso per intenditori", "Storie sporche", "La puttana dell'avvocato". Sono solo alcuni dei 2.500 titoli erotici nel catalogo di Weltbild, sulle cui copertine campeggiano foto di donne discinte.

La questione è da tempo discussa dai fedeli cattolici tedeschi, che già nel 2008 avevano prodotto un documento critico di 70 pagine sulle pubblicazioni del gruppo editoriale, che oltre all'erotismo offre titoli su esoterismo, magia e satanismo.

Il documento era stato inviato a tutte le 12 arcidiocesi proprietarie di Weltbild, tra cui quella di Monaco, che ne possiede la quota maggiore (13,2%) e per alcuni anni è stata affidata all'attuale papa Joseph Ratzinger. Da allora però, fallito per la crisi economica e finanziaria un tentativo di vendita nel 2008, nulla sarebbe cambiato.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile